Politica

Da "Cesenati per Cesena" idee per celebrare i 500 anni di Leonardo da Vinci

"Abbiamo letto con interesse l'apertura del Sindaco e dell'Assessore alla Cultura Christian Castorri a idee e proposte per la celebrazione del 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Abbiamo letto con interesse l'apertura del Sindaco e dell'Assessore alla Cultura Christian Castorri a idee e proposte per la celebrazione del 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci. Visto l'importante passaggio di Leonardo, al servizio del Duca Cesare Borgia, in Romagna e a Cesena (capitale del Ducato di Romagna), anche noi abbiamo delle proposte per le celebrazioni. nel suo passaggio, Leonardo studió i sistemi difensivi cesenati e romagnoli, oltre alle persone, agli usi e agli oggetti e macchinari qui usati. Per cui proponiamo: -visto che Leonardo effettuó un preciso rilievo topografico della cinta muraria, di realizzare, in collaborazione con l'Ist. Tecnico per Geometri, un rilievo topografico planimetrico dei lunghi tratti di cinta muraria oggi rimanenti (progetto sviluppabile nel corso di questi due anni scolastici); -in quest'ottica, una collaborazione coi CdL in Architettura, Conservazione dei Beni Culturali e Ingegneria Edile per il rilievo materico delle mura e delle porte della città, per un loro progetto di restauro, di consolidamento e di ipotesi di riuso e sviluppo; -una collaborazione con il CdL in Ingegneria e Scienze Informatiche per la ricostruzione 3D e la simulazione del funzionamento di alcuni edifici, manufatti e oggetti che Leonardo pensó per Cesena e la Romagna (ad esempio il progetto completo del porto canale di Cesenatico, le porte vinciane, ecc); -una collaborazione con il campus di Scienze degli Alimenti circa gli usi alimentari del periodo, con particolare riferimento agli appunti di Leonardo (tra cui, ad esempio, il metodo romagnolo di conservazione delle uve, disegno che è diventato il simbolo della strada dei vini e dei sapori FC); -vista la presenza a Sogliano al Rubicone del museo "Leonardo da Vinci e la Romagna", proponiamo una collaborazione attiva con questo museo, magari allestendo una comune mostra su Leonardo, Cesena e l Romagna; -una collaborazione con altri musei nazionali su Leonardo e che, in particolare, hanno materiale riguardante il periodo romagnolo; -visto che tra gli studi di Leonardo c'era quello del sistema difensivo e di accesso alla Rocca (quello che dà su piazza del Popolo e non sui Cappuccini, da dove siamo soliti entrare), proponiamo un progetto di restauro per questi manufatti e u progetto di intervento generale sul Parco della Rimembranza. Vista anche la complessità di'alcune nostre proposte, si potrebbero introdurre uno o più premi di Laurea per Tesi su questi temi e/o assegno di ricerca post Laurea che producano progetti e risultati che possono avere un concreto riscontro sul territorio di Cesena. Infine, ultimo ma non ultimo, molto del materiale realizzato potrebbe entrare a far parte del percorso espositivo di quello che speriamo essere presto il Museo della Città a Sant' Agostino, magari dedicando una specifica area espositiva su Leonardo, Cesena e la Romagna.


Comitato Cesenati Per Cesena -Possibile  Cesena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da "Cesenati per Cesena" idee per celebrare i 500 anni di Leonardo da Vinci

CesenaToday è in caricamento