rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Politica

Bonaccini in corsa per le europee, Lattuca si tira fuori dalla lista dei successori: "Sono già impegnato"

Il sindaco chiude alle speculazioni: "Sono già impegnato e nel pieno della campagna elettorale per le elezioni comunali di Cesena"

Sembra ormai quasi certa la decisione di Stefano Bonaccini di candidarsi al Parlamento europeo. Scelta che, inevitabilmente, sconvolge gli equilibri della politica emiliano-romagnola. E che aprirebbe la strada ad elezioni anticipate, da qualche giorno è partito un toto-nomi per gli eventuali successori. Oltre al nome di De Pascale, sindaco di Ravenna, tra i rumors è uscito anche quello di Enzo Lattuca, sindaco di Cesena. 

Entra nel canale Whatsapp di CesenaToday

Ma è lo stesso primo cittadino uscente ad eliminare questa ipotesi rispondendo ad una domanda di una giornalista, come riporta l'Ansa: "Sono già impegnato e nel pieno della campagna elettorale per le elezioni comunali di Cesena (dell'8 e 9 giugno, ndr). Oltre all'onore di essere citato, non posso essere nella partita". Lo ha chiarito l'attuale sindaco di Cesena, Enzo Lattuca, in un punto stampa a margine della plenaria del Consiglio europeo delle Regioni, sull'ipotesi di succedere a Stefano Bonaccini alla guida della regione Emilia-Romagna in vista di una sempre più probabile candidatura di quest'ultimo alle Europee Lattuca si dice "certo che" il Pd non avrà problemi sui nomi: "Abbiamo diverse soluzioni e saremo in grado di dare un futuro al governo dell'Emilia Romagna mantenendo i principi saldi ma anche sapendo innovare, come abbiamo sempre fatto", ha sottolineato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonaccini in corsa per le europee, Lattuca si tira fuori dalla lista dei successori: "Sono già impegnato"

CesenaToday è in caricamento