menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commercio, Patrignani: "Saldi a fine gennaio ok, ma ai negozi servono ristori"

“Rimangono in ogni caso di fondamentale importanza i ristori ai negozi al dettaglio che - mette in luce Patrignani - , esclusi dall’attenzione mediatica e politica di cui godono altri settori economici, stanno pagando più pesantemente di altri le ricadute negative della pandemia”

I saldi invernali quest’anno inizieranno sabato 30 gennaio. "Il provvedimento della Regione - rimarca il presidente Confcommercio cesenate Augusto Patrignani -, accogliendo la richiesta di Federazione Moda Italia e Confcommercio Emilia Romagna, ha posticipato in via eccezionale l’inizio dei prossimi saldi invernali a sabato 30 gennaio . L’emergenza Covid-19 sta sta mettendo a durissima prova il commercio al dettagli e la tenuta del sistema del commercio di vicinato su tutto il territorio comprensoriale, impattando in particolare sull’intera filiera della moda, ma anche degli altri comparti: è fondamentale trovare quindi il modo di rinsaldare il patto che lega il negozio di fiducia, l’esercizio sotto casa ad ogni singolo consumatore, cercando di ampliare il più possibile il periodo in cui sarà possibile garantire le migliori occasioni di acquisto”.

Sarà presto adottato dall’ Assemblea Regionale anche il provvedimento che eliminerà le previste limitazioni alle vendite promozionali nel periodo antecedente i saldi, consentendo nei fatti piena libertà al negoziante di attuare le più convenienti politiche di prezzo verso il cliente, naturalmente nel consueto rispetto di ogni norma sanitaria e a tutela dei diritti del consumatore. “Rimangono in ogni caso di fondamentale importanza i ristori ai negozi al dettaglio che - mette in luce Patrignani - , esclusi dall’attenzione mediatica e politica di cui godono altri settori economici, stanno pagando più pesantemente di altri le ricadute negative della pandemia”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento