rotate-mobile
social Gatteo

Un grande volto del cinema italiano a Gatteo: il protagonista de “Il giorno della civetta” a pranzo dallo chef Santoro

Franco Nero, oggi 82enne, nel 2011 ha ricevuto una stella nella Italian Walk of Fame a Toronto, in Canada, e nel 2022 il Premio alla Carriera al Costa Rossa Festival delle Arti.

Un grande nome del cinema italiano, l’attore Franco Nero, 82 anni portati egregiamente, mostro sacro del grande schermo, è stato avvistato sabato scorso, all’Atelier Gourmet di Gatteo Mare.  Franco Nero, il più americano dei nostri attori - in Romagna per alcuni progetti artistici - ha voluto personalmente pranzare nel nuovo ristorante dello chef Aldo Santoro, degustando alcuni piatti del suo menù. 

Protagonista di alcune pellicole inconiche del grande schermo (da “Il giorno della civetta” ai tanti Western all’italiana, da “Il Giovane Toscanini” a “Querelle de Brest” di Fassbinder), Franco Nero ha al suo attivo oltre 150 film con i più celebri registi del mondo, da Pupi Avati a Carlo Lizzani, da Sergio Corbucci a Damiano Damiani, da Pasquale Squitieri a Marco Bellocchio). Per la sua prestanza fisica, fin dagli esordi, Nero ha incarnato 'una bellezza maschile molto "americana"', segnalandosi infatti per l'interpretazione di Abele in "La Bibbia" (1965) di John Huston, cui seguirà la notorietà definitiva raggiunta con "Un tranquillo posto di campagna" (1968) girato in coppia con Vanessa Redgrave.

In seguito ha interpretato numerosi film appartenenti al filone del giallo politico italiano (Il giorno della civetta, 1968; Il delitto Matteotti, 1973; Marcia trionfale, 1976; ecc.) e qualche western all'italiana (Django, 1966). Dopo essere apparso in "2012 - L'avvento del male" (2001), ha recitato in diversi film sperimentali di Louis Nero e ha debuttato nella regia con "Forever Blues" (2005), seguito da "L'uomo che disegnò Dio" (2022).

Ha lavorato molto anche per la televisione. Nel 2011 ha ricevuto una stella nella Italian Walk of Fame a Toronto, in Canada, e nel 2022 il Premio alla Carriera al Costa Rossa Festival delle Arti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un grande volto del cinema italiano a Gatteo: il protagonista de “Il giorno della civetta” a pranzo dallo chef Santoro

CesenaToday è in caricamento