rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Economia

Autotrasporto, prosegue la svolta green: in provincia 750mila euro di incentivi nazionali per il ricambio delle flotte

Stanziati 25 milioni a livello nazionale. Nella provincia di Forlì-Cesena nel biennio 2020-21 arrivati 750.000 euro col supporto di CNA Fita

Continua la svolta green degli autotrasportatori, grazie agli incentivi nazionali. Stanziati, anche per l’anno 2022, 25 milioni di euro, per agevolare il processo di rinnovamento eco sostenibile del parco veicolare, eliminando i mezzi più obsoleti e acquistando veicoli commerciali nuovi di fabbrica e/o rimorchi e semirimorchi per il combinato strada-mare e strada-ferrovia. Le agevolazioni sono riconosciute unicamente alle imprese di autotrasporto merci in conto terzi, iscritte al Registro Elettronico Nazionale (REN), per le tipologie di veicoli e attrezzature previste dal decreto, acquistati a decorrere dal 16 dicembre 2021 ed entro il termine che verrà indicato in un successivo decreto.

“Già da diversi anni – spiega Lorenzo Corallini, responsabile CNA Fita Forlì-Cesena – questi incentivi mirati per il settore dell’autotrasporto hanno trovato il favore della categoria, permettendo a un buon numero di imprese di sostenere il ricambio delle flotte e delle attrezzature, in una logica di efficienza e di sostenibilità ambientale. Solo nell’ultimo biennio 2020-21, grazie al supporto di CNA Fita Forlì-Cesena, ben 66 imprese hanno prenotato risorse per oltre 750.000 euro. Ci sono, infatti, imprese che hanno utilizzato in maniera precisa e puntuale le opportunità offerte dal decreto, che prevedeva un incentivo di ben 15.000 euro per una immatricolazione di un veicolo nuovo Euro 6 a fronte della rottamazione di un autocarro obsoleto e di 5.000 euro per un rimorchio/semirimorchio predisposto per il combinato intermodale”.

Si segnala che è previsto un altro stanziamento di ulteriori 25 milioni, destinato prevalentemente a veicoli con alimentazione alternativa – ibrida – Gnl – elettrico.

“Appena disponibili le istruzioni e le tempistiche per la presentazione delle nuove domande – conclude Corallini – daremo prontamente comunicazione ai nostri associati. Ci aspettiamo che le aziende sappiano cogliere questa utile opportunità: CNA Fita Forlì-Cesena è sempre al fianco degli autotrasportatori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autotrasporto, prosegue la svolta green: in provincia 750mila euro di incentivi nazionali per il ricambio delle flotte

CesenaToday è in caricamento