Assemblea di Confesercenti Cesenate, l’assessore Corsini: "Garantiremo più attenzione alle imprese"

L’assessore regionale al Commercio e Turismo, Andrea Corsini, ha accolto le istanze presentate dalla Confesercenti Cesenate

Si è svolta giovedì a Villa Silvia-Carducci di Cesena, l’Assemblea annuale della Confesercenti Cesenate, alla quale hanno partecipato anche l’assessore al Commercio e al Turismo della Regione Emilia-Romagna, Andrea Corsini e la consigliera regionale, Lia Montalti. Nei loro interventi il presidente Cesare Soldati e il direttore Graziano Gozi hanno ripercorso il lavoro svolto dall’Associazione in questi mesi e con il supporto di una indagine hanno evidenziato le permanenti difficoltà del commercio tradizionale al dettaglio, a fronte di una maggiore vivacità nel settore alberghiero e dei pubblici esercizi.

La mutazioni di commercio e turismo portano a cambiare la fisionomia delle città, basta pensare che in Emila-Romagna negli ultimi 5 anni le attività commerciali sono diminuite di 3.500 unità mentre i pubblici esercizi sono aumentati di 1.250. Nelle frazioni e in ampie aree del territorio vengono a meno le poche attività rimaste, con la conseguenza di perdere servizi a disposizione dei cittadini. Diventano quartieri dormitorio, dove più facilmente si assiste a fenomeni di criminalità e furti. La crescita esponenziale delle vendite on line, destinata ad aumentare nei prossimi anni, rende ancora più evidente l’esigenza di interventi per permettere alle piccole imprese del commercio di sopravvivere.

Per questo è stata accolta con soddisfazione la nuova Legge regionale a sostegno delle attività commerciali nelle aree montane, rurali e periferiche presentata dalla consigliera regionale della Regione Emilia-Romagna, Lia Montalti. Tale legge sarà finanziata e operativa già dal 2018 e a breve usciranno i bandi per accedere ai contributi. L’assessore regionale al Commercio e Turismo, Andrea Corsini, ha accolto le istanze presentate dalla Confesercenti Cesenate ed ha garantito che la seconda parte della legislatura nella Regione Emilia-Romagna vedrà un impegno straordinario proprio a favore delle piccole e medie imprese.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento