rotate-mobile
Mobilità / Cesenatico

Pista ciclabile di via Manin: Cesenatico incassa 100mila euro dalla Regione

Questo finanziamento è arrivato a conferma della bontà del progetto presentato e rappresenta un ulteriore occasione di collaborazione tra il Comune e la Regione

Il Comune di Cesenatico ha ottenuto un finanziamento di 100mila euro nell'ambito del bando regionale "Bite to work" 2021 in relazione a un progetto presentato per la realizzazione di una pista ciclabile in Via Manin. L'opera prevede un investimento complessivo di 140mila euro che sarà dunque integrato con fondi comunali. Questo finanziamento è arrivato a conferma della bontà del progetto presentato e rappresenta un ulteriore occasione di collaborazione tra il Comune e la Regione. Il tratto di pista ciclabile, circa 350 metri, è stato pensato per agevolare il raggiungimento in bicicletta di alcune abitazioni e attività commerciali posizionate nella fascia compresa tra la ferrovia e la Strada Statale. Il tratto verrà anche dotato di pubblica illuminazione.

"Per prima cosa voglio ringraziare la Regione Emilia-Romagna con cui la collaborazione continua in maniera costruttiva e fruttuosa - esordisce il sindaco Matteo Gozzoli -. Questo è reso possibile dal lavoro dei tecnici comunali che di concerto con l'Amministrazione si fanno trovare pronti con idee e competenza quando vediamo bandi interessanti per il nostro territorio. La ciclabile in Via Manin risponderà a due esigenze: implementazione della mobilità sostenibile incentivando l'uso della bicicletta e la garanzia di più sicurezza per la cittadinanza".

Il bando

La Regione Emilia-Romagna considera tra gli obiettivi prioritari il risanamento e la tutela della qualità dell’aria, tenuto conto delle importanti implicazioni sulla salute dei cittadini e sull’ambiente. In quest'ottica promuove attivamente diverse iniziative per sviluppare una mobilità sostenibile con una maggiore sicurezza per la circolazione ciclistica, per incentivare i trasferimenti casa-lavoro, casa-scuola, per favorire il cicloturismo e, in generale, per favorire l’avvicinamento dei cittadini a scelte di mobilità consapevoli. Il progetto “Bike to Work 2021”, in coerenza con la programmazione regionale, punta alla disincentivazione all’uso del mezzo privato e incentivazione all’uso della bicicletta, anche facilitandone l’interscambio con il sistema ferroviario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista ciclabile di via Manin: Cesenatico incassa 100mila euro dalla Regione

CesenaToday è in caricamento