Cena di beneficenza a favore delle disabilità

l'Associazione di Volontariato CESENA IN BLU ONLUS ha organizzato una cena di beneficenza a favore delle disabilità per sabato 17/10/2015 a Sarsina.Il ricavato andrà a favore dell’Associazione CESENA in BLU Onlus per finanziare il progetto La Subacquea insieme, nato per promuovere l’integrazione sociale delle persone disabili attraverso la subacquea al fine di migliorare le relazioni interpersonali, incentivare l’inclusione sociale e abbattere le barriere architettoniche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

La Subacuea Insieme è il titolo della cena di beneficenza, a favore delle disabilità, che l’Associazione di Volontariato CESENA IN BLU ONLUS ha organizzato per sabato 17/10/2015 presso la Sala Polivalente Mecenati di Sarsina.

Il ricavato della serata sarà interamente destinato a finanziare questo progetto della Subacquea Insieme che ha un obiettivo tanto ambizioso quanto realizzabile: promuovere l’accesso alle attività subacquee da parte delle persone disabili superando prima di tutto le barriere mentali che portano a credere che la subacquea sia uno sport per superuomini.

La mission di CESENA IN BLU ONLUS consiste nella promozione dell’integrazione sociale delle persone disabili attraverso la pratica subacquea al fine di migliorare le relazioni interpersonali, incentivare l’inclusione sociale e l’abbattimento delle barriere architettoniche, in modo particolare quelle che separano l’ambiente terrestre da quello marino.

Il cammino di CESENA IN BLU ONLUS è cominciato nel 2009 dall’idea di alcuni subacquei appassionati di questo sport desiderosi di far provare anche a chi nella vita è stato meno fortunato quelle meravigliose sensazioni che solo un’immersione nel blu può dare.

Nel corso del tempo l’Associazione è cresciuta e grazie alla professionalità dei propri volontari, che si sono specializzati presso la didattica HSA (Handicapped Scuba Association Intrernational), agenzia leader in Italia e all’estero che si occupa dell’organizzazione di immersioni subacquee ricreative per disabili, è diventata un interlocutore privilegiato dell’Associazione Ciechi di Forlì e, attraverso di essa, del Centro di Ipovisione dell’Unità Operativa di Oculistica dell’Ospedale M.Bufalini di Cesena. Ha inoltre attivato una collaborazione con il Comitato Paralimpico Italiano e l’INAIL di Cesena.

Il ragguardevole numero di circa settanta iscritti e di diversi disabili corsisti - tetraplegici, paraplegici, ipovedenti e non vedenti - sono il frutto del costante impegno e della passione dei volontari di CESENA IN BLU ONLUS.

L’entusiasmo che questi ragazzi provano e che trasmettono fa capire quanto importante sia l’impegno dei volontari che solo grazie alla condivisione di una volontà e di un percorso comune potrà continuare a realizzarsi.

È per questo motivo che CESENA IN BLU ONLUS invita tutti a sostenere questo ambizioso progetto per consentire a quante più persone disabili, non deambulanti e non vedenti, di avvicinarsi al mondo della subacquea e di provare, in piena autonomia e superando in parte le loro disabilità motorie, quelle meravigliose sensazioni che riesce a dare un’immersione nel blu.

Per approfondimenti: www.cesenainblu.it

Torna su
CesenaToday è in caricamento