Trevi, ecco il nuovo consiglio: Davide Trevisani presidente e ad fino al 2017

L’Assemblea degli Azionisti di TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A., holding del Gruppo TREVI, riunitasi sotto la presidenza di Davide Trevisani, con la presenza di azionisti rappresentanti l’83,65% del capitale sociale

L’Assemblea degli Azionisti di TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A., holding del Gruppo TREVI, riunitasi sotto la presidenza di Davide Trevisani, con la presenza di azionisti rappresentanti l’83,65% del capitale sociale, ha provveduto a nominare il Consiglio di Amministrazione per gli esercizi 2015 – 2016 – 2017, fino all’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2017, come da lista presentata dall’azionista TREVI Holding SE.
 

Sono nel consiglio di amministrazione Cristina Finocchi Mahne (indipendente), Davide Trevisani, Guido Rivolta, Gianluigi Trevisani, Umberto Della Sala (indipendente), Cesare Trevisani, Monica Mondardini (indipendente), Stefano Trevisani, Simone Trevisani, Gaudiana Giusti (indipendente), Rita Rolli (indipendente).. A seguire si è riunito il primo Consiglio di Amministrazione che ha provveduto a deliberare l’attribuzione delle cariche societarie nominando Presidente e Amministratore Delegato Davide Trevisani, Vice Presidente Esecutivo Gianluigi Trevisani, Vice Presidente Cesare Trevisani. Il comitato di controllo e rischi è affidato a Monica Mondardini (Presidente), Cristina Finocchi Mahne e Rita Rolli. La composizione del comitato per la nomina e la remunerazione degli amministratori + formato da Rita Rolli (Presidente), Umberto Della Sala e Cristina Finocchi Mahne.
 

Scelti infine il Sindaco Effettivo Milena Motta e il Sindaco Supplente Valeria Vegni, che rimarranno in carica fino all’Assemblea di approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento