Venerdì, 19 Luglio 2024
Economia

Monica Cantarelli nuovo coordinatore di Cescot Cesena

Monica Cantarelli è il nuovo coordinatore di Cescot Cesena, il centro di formazione della Confesercenti Cesenate, e subentra ad Alberto Pentericci, prossimo al raggiungimento della pensione

Monica Cantarelli è il nuovo coordinatore di Cescot Cesena, il centro di formazione della Confesercenti Cesenate, e subentra ad Alberto Pentericci, prossimo al raggiungimento della pensione. Monica Cantarelli, 46 anni, sposata con 1 figlio (Filippo) è nata a Cesena ed è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bologna. Dal 1996 si è specializzata in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ed ha  maturato una vasta esperienza nell’ambito della formazione professionale.

Il Cescot, le cui aule sono a Cesena, in viale IV Novembre, 145, adiacenti agli uffici della Confesercenti Cesenate, da più di 20 anni promuove lo sviluppo e l’innovazione delle piccole e medie imprese nel settore del commercio, turismo e servizi. Il Cescot realizza corsi di perfezionamento e aggiornamento, seminari e convegni per imprenditori e lavoratori autonomi, dipendenti e collaboratori. Con cicli formativi continui, all’interno della “School bar”, una sala appositamente attrezzata per simulare l’attività di un pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande, si svolgono corsi di specializzazione con docenti tra i più qualificati a livello nazionale ed internazionale. Una delle aule è poi attrezzata con la più aggiornata tecnologia per realizzare corsi di specializzazione sull’utilizzo di computer e informatica.

I dati relativi all’attività dell’anno 2011 dimostrano la grande attività del Cescot: sono stati realizzati un centinaio di percorsi formativi ai quali hanno partecipato oltre 1000 allievi. “Lo staff del nostro centro di formazione – commenta soddisfatto Stefano Bucci, presidente del Cescot – viene rafforzato per le attività che già sono in corso e che si svolgeranno nei prossimi mesi. Una risposta concreta e moderna alle esigenze di un mercato in evoluzione continua. Il Cescot è organizzato per svolgere la propria opera nell’aggiornamento professionale e per realizzare corsi per imprenditori e lavoratori dipendenti, utili ad agevolare l'adattamento alla costante evoluzione tecnologica e gestionale”.

“I dati relativi all’attività di questi anni – aggiunge Graziano Gozi, direttore della Confesercenti Cesenate - rendono evidente la grande attività del Cescot. E proprio in questi giorni stanno per partire nuovi corsi e nuovi progetti. Entro la fine di marzo è previsto poi l’inizio di nuove edizioni di corsi di cucina, in abbinamento con i prodotti tipici del territorio. Ci saranno poi percorsi formativi di comunicazione e tecnica di vendita, di informatica avanzata, di innovazione nei pubblici esercizi. La maggior parte dei corsi saranno a partecipazione gratuita, grazie ai finanziamenti pubblici ottenuti per questi specifici interventi di formazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monica Cantarelli nuovo coordinatore di Cescot Cesena
CesenaToday è in caricamento