Le novità di Macfrut Digital, la testimonianza di sei professionisti del settore

“È evidente che siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione nella comunicazione", spiega Renzo Piraccini, presidente di Macfrut

Macfrut Digital un’opportunità di comunicazione oltre che di business per le imprese del settore. Sono tante le novità che mette in campo la prima fiera digitale dell’ortofrutta, in programma dall’8 al 10 settembre, un evento che offre la possibilità al settore di rinnovare il linguaggio per essere sempre più smart e al passo con i tempi.

È lo strumento dello stand virtuale a spingere in questa direzione. Cuore dello stand infatti è un video “promozionale” a disposizione delle aziende espositrici, che in 56” possono raccontare con un linguaggio essenziale le peculiarità dei loro servizi, le proposte e gli spazi di business di cui sono alla ricerca.

“È evidente che siamo di fronte a una vera e propria rivoluzione nella comunicazione - spiega Renzo Piraccini, presidente di Macfrut – Una fiera digitale comporta un rinnovamento nel linguaggio, che deve essere per forza di cose smart, coinvolgente ed efficace per fare presa sul visitatore professionale. Troppo spesso il settore è rimasto ancorato a schemi analogici. Proprio per questa ragione siamo a disposizione degli espositori per dare indicazioni su come devono presentarsi in questo contesto innovativo”.

Sono numerose le aziende espositrici che hanno già aderito alla piattaforma digital di Macfrut e messo a punto un loro video comunicativo per presentarsi ai buyer internazionali e agli operatori del settore. Di seguito i video di cinque aziende espositrici che hanno già realizzato i loro video. Qui il link per scaricarli: https://we.tl/t-1bLzo6dyVm

E che Macfrut Digital sia un’opportunità di comunicazione oltre che di business lo testimoniano sei professionisti del settore specializzati nel marketing strategico che hanno voluto dire la loro su questo tema centrale per l’ortofrutta.

Alfonso Bendi Senior Marketing specialist Agroter: “In un periodo in cui le occasioni di contatto diretto fra gli operatori delle varie fasi della filiera ortofrutticola si sono ridotte all’essenziale, Macfrut Digital costituisce un’ottima opportunità di relazione che presenta l’innegabile vantaggio della necessaria essenzialità della proposta unita al suo carattere di distintività, democraticizzando e ampliando gli orizzonti dell’innovazione”.

Claudia Ferreyra consulente di marketing per l’ortofrutta: "Macfrut Digital rappresenta per le aziende una efficace opportunità di comunicazione. Grazie al video aziendale e alla brochure dinamica il messaggio è diretto ed empatico. Questo nuovo format consente alle imprese di continuare a mantenere i rapporti con i loro clienti, di conoscere nuove realtà di buyer italiani e offre possibilità commerciali con il mondo che si affaccia a questa vetrina virtuale in cerca di novità e marchi prestigiosi italiani. In due parole Macfrut Digital è: opportunità di business”.

Salvo Garipoli direttore di SgMarketing: “Macfrut Digital è espressione concreta della capacità, tutta italiana, di trovare soluzioni creative ed efficaci di fronte alle crisi più inaspettate. Credo che la formula smart di quest’anno, permetterà alle aziende ortofrutticole di intercettare al meglio la clientela nazionale e internazionale attraverso la condivisione di contenuti dinamici in grado di veicolare valore aggiunto, competenze ed esperienze”.

Francesco Padovano Piuomenoassociati: “Il Macfrut Digital si pone nel contesto fieristico come un’innovazione fondamentale per permettere alle aziende del comparto ortofrutticolo di continuare il proprio business, bypassando le difficoltà generate dal periodo emergenziale. Del resto ‘I mercati sono conversazioni’ e il mondo digitale fornisce il mezzo per eccellenza per comunicare”.
Anna Parello, consulente freelance di marketing per l’ortofrutta: “Covid-19 a parte, la comunicazione e gli incontri B2B saranno sempre più digitali. Penso ad un Macfrut 2021, 2022... in cui la partecipazione fisica alla fiera ‘reale’ sarà comunque affiancata dalla parte digital, che offre la possibilità di non avere confini spazio-temporali e di aumentare il numero di operatori presenti anche solo da remoto. Una grande opportunità ad una condizione: la comunicazione deve avere obiettivi chiari e strategia adeguata al loro raggiungimento, sinergica e coerente col piano di marketing aziendale. Testi, immagini e video devono trasmettere il messaggio desiderato al target prescelto in maniera chiara, immediata, completa e memorabile. Se la comunicazione è ben fatta, crea e diffonde valore, elemento chiave per sviluppare il business.”

Alessandra Ravaioli, Rp circuiti multimedia: “Penso che Macfrut Digital sia la prima vera occasione di qualificare la comunicazione delle aziende dell’ortofrutta italiana. La formula di partecipazione attraverso video presentazione e brochure multimediale obbligano a mettere in chiaro ciò che si è, i plus della propria offerta, il target di riferimento, il linguaggio più adeguato, il visual che caratterizza la tua azienda. Sono sicura che grazie a Macfrut Digital saremo tutti più efficaci a comunicare i nostri valori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento