rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Economia

L'aumento di capitale di Trevi, i soci istituzionali Cdpe Investimenti e Polaris esercitano i diritti di opzione

Trevi rende noto che, i soci istituzionali Cdpe Investimenti S.p.A. e Polaris Capital Management, Llc hanno esercitato tutti i diritti di opzione ad essi spettanti

Il gruppo cesenateTrevi comunica in una nota che, "i soci istituzionali Cdpe Investimenti S.p.A. e Polaris Capital Management, Llc hanno esercitato tutti i diritti di opzione ad essi spettanti nell’ambito dell’offerta in opzione di complessive 79.199.228 azioni ordinarie Trevifin attualmente in corso, sottoscrivendo tutte le relative azioni per un controvalore complessivamente pari a circa 12,49 milioni di euro in adempimento degli obblighi di sottoscrizione dagli stessi assunti ai sensi dell’accordo sottoscritto il 29 novembre 2022".

Trevi ricorda che "gli impegni di sottoscrizione assunti da Cdpe Investimenti S.p.A. e Polaris Capital Management, Llc,  ammontano complessivamente a 24.999.999,90 milioni di euro e hanno ad oggetto anche la sottoscrizione, fino agli importi massimi convenuti, delle azioni Trevifin in offerta che dovessero risultare non sottoscritte all’esito dell’offerta in opzione in corso e della eventuale successiva offerta in Borsa ai sensi dell’art. 2441, terzo comma, del Codice Civile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aumento di capitale di Trevi, i soci istituzionali Cdpe Investimenti e Polaris esercitano i diritti di opzione

CesenaToday è in caricamento