Economia, mercati esteri solo per due imprese cesenati su cento

Si chiude un anno intenso di scuola per le imprese sulla internazionalizzazione. Nella provincia di Forlì-Cesena solo due imprese su 100 hanno attivato processi di penetrazione continuativi nei mercati esteri

Si chiude un anno intenso di scuola per le imprese sulla internazionalizzazione. Nella provincia di Forlì-Cesena solo due imprese su 100 hanno attivato processi di penetrazione continuativi nei mercati esteri, una percentuale che può e deve essere incrementata. In questo senso Confartigianato Federimpresa Cesena si mossa nel 2013 con una serie di iniziative mirate per rendere le imprese più attrezzate per penetrare nei mercati internazionali.

Fra queste spiccano vari percorsi formativi sull'internazionalizzazione delle pmi finalizzate a supportare le aziende anche nell'acquisizione delle competenze necessarie per l'internazionalizzazione.

"Si è aperto nei giorni scorsi al Campus Confartigianato un nuovo ciclo di tre seminari gratuiti sull'internazionalizzazione - informa la responsabile settore Internazionalizzazione di Confartigianato Chiara Ricci - con un seminario inaugurale in cui due esperti di Unicredit, Filippo Portalupi e Salvatore Manna (coordinatore Specialisti Estero della Regione Centro Nord di Unicredit) hanno illustrato tematiche importanti fra cui il cash management e il trade finance, i rischi nel processo di internazionalizzazione e i mezzi di pagamento tradizionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il secondo incontro si terrà giovedì 5 dicembre dalle 17 alle 19.30 su rischi e mezzi di pagamento per le imprese che si aprono al commercio estero. I primi primi due seminari sono organizzati in collaborazione con Unicredit, banca vicina al movimento Giovani Imprenditori sin dal passato, ai tempi del progetto Be come. Il terzo incontro - rimarca Chiara Ricci - si svolgerà giovedì 12 dicembre dalle 15 alle 19 in collaborazione con Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Ita Italian Trade Agency (ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e prevede l'illustrazione di servizi per 'internazionalizzazione offerti dai due enti a livello territoriale e nazionale, con l'intervento di Antonio Olivieri, esperto di tecniche del commercio estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento