Confartigianato all'assemblea nazionale: "Apriamo i confronti con i nuovi sindaci"

Confartigianato Cesena, con un pullman di imprenditori associati, parteciperà alla Assemblea Nazionale 2019 della Confederazione che si terrà a Roma

Confartigianato Cesena, con un pullman di imprenditori associati, parteciperà alla Assemblea Nazionale 2019 della Confederazione che si terrà martedì 18 giugno alle 10.30 all’Auditorium del Roma Convention Center “La Nuvola”. Il presidente della Confederazione, Giorgio Merletti, presenterà agli esponenti del Governo e delle istituzioni che interverranno, le proposte della micro, piccola e media impresa e dell’artigianato finalizzate a superare le difficoltà economiche e sociali in cui versa il Paese e avviare il circuito virtuoso necessario per riprendere la strada della crescita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’appuntamento annuale dell’Assemblea nazionale – rimarcano il Gruppo di Presidenza di Confartigianato Cesena formato da Daniela Pedduzza, Stefano Ruffilli e Marcello Grassi e il segretario Stefano Bernacci – è uno dei più importanti nel nostro calendario annuale perché le linee confederali rappresentano per le associazioni territoriali il fulcro da cui far scaturire le politiche per sostenere e accompagnare le imprese sul mercato e favorire la crescita. Siamo reduci dal nostro Confartigianato day a Cesenatico, grande evento dell’orgoglio artigiano, e sulle ali dell’entusiasmo saremo a Roma vivere in prima persona con i nostri imprenditori questo straordinario momento di unità associativa e di affermazione del ruolo irrinunciabile dei corpi intermedi. A livello territoriale avvieremo i confronti con le nuove amministrazioni e li proseguiremo con quelle in essere ripartendo dal nostro documento condiviso con i candidati: le nostre richieste prioritarie sono cinque: territorio più favorevole al fare impresa; investimenti nella sfida educativa, creazione di un modello di sviluppo più sostenibile e circolare, di un nuovo welfare di comunità e di un sistema territoriale omogeneo che noi chiamiamo Orizzonte Romagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camper si ribalta e si "sbriciola": paura in A14, due feriti

  • Tragedia sulla "Cervese" a Forlì: schianto frontale, muore un uomo di 59 anni di Cesenatico

  • Ancora un camper ribaltato in autostrada: diversi chilometri di coda tra Rimini Nord e Cesena

  • Forte temporale nel cuore della notte: albero crolla su un'auto in sosta

  • Coronavirus, aggiornamento domenicale della Regione: cinque nuovi casi nel cesenate

  • Paura in E45, scontro tra due auto: una finisce ruote all'aria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento