Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Bando StartCoop di Confcooperative Romagna: premiate cooperativa del cesenate

"Nel corso delle varie edizioni d Startcoop abbiamo visto la costituzione di 50 nuove cooperative e ogni anno il coinvolgimento di circa 60 soci. Credo sia davvero un ottimo risultato", evidenzia Coriaci

StartCoop, il bando promosso da Confcooperative Romagna per favorire la nascita e lo sviluppo  di nuove imprese, attraverso un articolato percorso di tutoraggio e concreti premi in denaro,  premia tre nuove originali realtà cooperative, due delle quali nate da un percorso di workersbuyout.
Al bando 2020 hanno partecipato sette neo-imprese cooperative,  i cui progetti sono stati valutati  da una commissione composta da rappresentanti di Confcooperative  Romagna e dai partner bancari  dell’iniziativa Bper Banca, Bcc Ravennate, Forlivese e imolese e Credito Cooperativo Romagnolo. 
I primi tre classificati sono "Casa + Società Cooperativa" di Forlì al primo posto, "Levante società cooperativa di marinai di salvataggio" secondo classificato, terza la "Società Costruzione Segnaletica".

A loro vanno premi che rappresentano un incoraggiamento a procedere nell’attività imprenditoriale e sono costituiti da diverse componenti tra le quali un contributo economico e servizi a sostegno della fase di start-up della nuova cooperativa, per un contro-valore pari a 12.000, 9.500 e 6500 euro. Oltre al contributo economico c’è infatti la disponibilità di uno spazio co-working, la progettazione e cura dell’immagine aziendale, agevolazioni su polizze assicurative, servizi di controllo di gestione, ricerca di contributi pubblici e finanziamenti agevolati, servizi pubbliredazionali sui quotidiani locali, formazione per neo-imprenditori e un percorso di open innovation. Alla premiazione che si è svolta in presenza a Cesena hanno partecipato il segretario generale di Confcooperative Romagna Mirco Coriaci, i funzionari Silvia Pirini Casadei, Pier Nicola Ferri, Pierpaolo Baroni, i presidenti delle 7 cooperative partecipanti al Bando Startcoop 2020, i rappresentanti degli istituti di credito Gianni Lombardi per la  Bcc ravvenate, forlivese e imolese,  Fabrizio Foschini per Bper, Giancarlo Babbi per il Credito Coop. Romagnolo e  il direttore di Irecoop Luca Bartoletti.

"Nel corso delle varie edizioni d Startcoop abbiamo visto la costituzione di 50 nuove cooperative e ogni anno il coinvolgimento di circa 60 soci. Credo sia davvero un ottimo risultato. Anche per la 5° edizione abbiamo ricevuto progetti molto validi, con un valore simbolico ancora più grande  se pensiamo che sono imprese nate in un anno travolto dalla pandemia - dichiara Coriaci - sono nate da giovani con la voglia di inventarsi un futuro, per rispondere ai bisogni di un territorio o di un’occupazione perduta. Oggi siamo orgogliosi di premiare quanti hanno creduto nello strumento cooperativo e ringraziamo gli istituti  di credito che ancora una volta ci hanno sostenuto nell’iniziativa".

"Sono stati presentati sette progetti tutti meritevoli di sostegno - dichiara Pirini Casadei dell’Area Credito Finanza di Confcooperative Romagna - Dovendo selezionarne tre  abbiamo premiato la grande tenacia che hanno dimostrato  i tre vincitori, insieme all’innnovazione dell’idea e la  particolare risposta ai bisogni del territorio. Sono questi i tre criteri che ci hanno aiutato nella non facile decisione di questa quinta edizione di Startcoop, bando che sta dimostrando tutta la sua efficacia nella promozione di una cooperazione  seria, competente e vicina alle esigenze del territorio".

Le società

"Casa + Società Cooperativa" di Forlì, nata nel 2020 come WBO a seguito della crisi della società Stilwood srl, è una ditta specializzata nella vendita all’ingrosso di parquet e al dettaglio di pavimenti e rivestimenti. La cooperativa ha sede a Forlì con uno showroom a Faenza. La presidente è Sabrina Martelli. La professionalità e le competenze (selezione accurata del prodotto e cura dei clienti pre e post vendita) nel campo dei soci permette alla cooperativa di essere molto competitiva sul mercato. L’obiettivo futuro è quello di rafforzare anche la grande distribuzione e la creazione di una piattaforma online al fine di allargare il bacino di utenza.

La società cooperativa "Levante" si è costituita a Cesena nel 2020. Il presidente è Marcello Prati. Si occupa del servizio di salvataggio in mare ed è presente sui tratti di spiaggia di San Mauro mare, Bellaria Igea Marina, Rimini e Misano. Durante la stagione estiva sono in forza 27 Marinai di salvataggio, in buona parte soci della Cooperativa. Inoltre, gestiste uno stabilimento balneare a Igea Marina. E' Centro di formazione accreditato da Irc-comunità per l'abilitazione al primo soccorso con l'utilizzo del defibrillatore e Primo soccorso Aziendale. Sta costruendo un progetto denominato “Sociale e Benessere” con attività ricreative, ginnastica dolce per la terza età, ginnastica fitness, corpo libero, Psicomotricità per bambini e disabili.

La "Società Costruzione Segnaletica" di Santa Sofia è stata fondata da 10 soci a fine settembre dello scorso anno. Si tratta di una iniziativa di workers buyout (Wbo) a seguito della crisi della società VIS Mobility Srl e R.S. Segnaletica S.r.l., entrambe appartenenti al settore della segnaletica stradale. I 10 dipendenti delle due società in crisi con l’aiuto di Confcooperative Forlì-Cesena hanno deciso di costituire una cooperativa, per non disperdere l’ esperienze maturate in vari settori, dalla progettazione alla commercializzazione del prodotto di segnaletica stradale, da cantiere  e da interni. Il presidente della cooperativa è Roberto Boscherini.

bando-start-coop-2021-3

bando-start-coop-2021-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando StartCoop di Confcooperative Romagna: premiate cooperativa del cesenate

CesenaToday è in caricamento