Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Sul bambin Gesù di Villachiaviche una scritta incisa a mano: risale al 1938

Si tratta della della creazione in gesso presente nella chiesa di Villachiaviche, risalente ai primi del ‘900 (o anche fino ‘800), alta circa 50 centimetri

Merita rilievo una piccola scritta, incisa da mano ignota nel 1938. E non su un foglio qualunque, ma direttamente sulla statua di Gesù Bambino. Si tratta della della creazione in gesso presente nella chiesa di Villachiaviche, risalente ai primi del ‘900 (o anche fino ‘800), alta circa 50 centimetri. Sul dorso reca la scritta “Santo Bambino, benedici e proteggi i piccoli della mia casa – 12 dicembre 1938”. "Purtroppo - esordisce don Daniele Bosi - non sappiamo chi abbia lasciato questa scritta, forse chi ha donato l’opera, che si conserva dal 1960 a Villachiaviche. Prima apparteneva ed era in uso nella chiesa di San Giuseppe de’ falegnami, in Corso Sozzi, chiesa che venne demolita nel 1968. Tutti gli altri oggetti, insieme al bambinello, si conservano a Villachiaviche. La scritta venne lasciata proprio l’ultimo Natale prima della Seconda Guerra mondiale. Chissà quale sarà stata la storia di quella famiglia che ha lasciato indelebile questa scritta". 

bimbo gesù villa chiaviche scritta-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul bambin Gesù di Villachiaviche una scritta incisa a mano: risale al 1938

CesenaToday è in caricamento