Sgominata banda criminale: ricettazione e riciclaggio di veicoli

Operazione "Trasporto scelto", seconda parte. E' continuata l'indagine della Squadra Mobile di Forlì, coordinata dalla Procura, sul ramo dell'autotrasporto

Operazione “Trasporto scelto”, seconda parte. E' continuata l'indagine  della Squadra Mobile di Forlì, coordinata dalla Procura, sul ramo dell'autotrasporto, dopo che il 13 gennaio sono stati arrestati Alfredo Ionetti, dei suoi figli e della segretaria della loro azienda Sornova di Cesena. Le indagini si sono concentrate, in collaborazione con la Polizia Stradale, su soggetti legati economicamente e finanziariamente alla famiglia Ionetti, sempre nel settore degli autotrasporti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



In manette, con la collaborazione  delle Squadre Mobili di Rovigo e Acireale, sono finite 6 in persone, mentre altre 12 sono indagate, con l'accusa di associazione a delinquere, finalizzata  a ricettazione e riciclaggio di veicoli, nonché false denunce di smarrimento documenti, contraffazione di targhe e documenti identificativi degli stessi, furto aggravato ed altri reati connessi. Gli arrestati sono Antonino Frisina, 56 anni, i figli Carmelo, 35 anni, e Cinzia 37 anni, Antonio Turiaco, 42 anni, Giovanni Zago, 46 anni e Mario Morabito, 39 anni.

In poche parole la banda, che stava dietro all'attività di Ionetti, ricettava i semirimorchi per l'autotrasporto, alterando, in questo modo, la concorrenza nel settore in Romagna. Durante l'indagine sono stati sequestrati 12 semirimorchi, riconducibili all'attività di riciclaggio, per un valore di circa 300 mila euro, oltre a targhe e strumenti utilizzati per la contraffazione dei mezzi di trasporto. Gli arrestati sono stati rintracciati 4 a Forlì, 2 a a Rovigo ed uno a Catania, domenica.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento