rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Montiano

Montiano si ritrova in piazza per la pace: "I bambini ci guardano e ci chiedono perché la guerra?"

"Insieme alla parrocchia di Montiano e Montenovo abbiamo organizzato un momento di riflessione su questo conflitto. Vi invito caldamente a essere presenti in Piazza Maggiore"

"Insieme alla parrocchia di Montiano e Montenovo abbiamo organizzato un momento di riflessione su questo conflitto. Vi invito caldamente a essere presenti in Piazza Maggiore venerdì 25 marzo alle ore 20". L'invito è del sindaco di Montiano Fabio Molari che afferma: "In questa guerra assurda, feroce, criminale, terribile, una delle cose che più mi ha colpito è lo sguardo dei bambini in fuga. Uno sguardo carico di silenzio e allo stesso tempo pieno di parole. Uno sguardo smarrito che impotente chiede. Spesso questi bambini sono in compagnia di teneri amici animali, cani, gatti".

"I bambini ci guardano e chiedono: “Perché la guerra?” Per l’Europa è uno degli scontri più deflagranti dalla fine dell’ultimo conflitto mondiale. Possibile, mi chiedo, che non si possano trovare soluzioni? Che non si possa arrivare alla pace? Questa parola così piena e luminosa. Noi tutti siamo chiamati, possiamo fare qualcosa, manifestando, inviando aiuti, ospitando profughi. Montiano è e sarà sempre dalla parte di chi soffre, è paese di poesia e pace". 

L’Unione dei Comuni Valle Savio ha istituito un numero telefonico per chi voglia accogliere famiglie ucraine: 0547/60355 e un indirizzo mail: accoglienza.ucraina@unionevallesavio.it .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montiano si ritrova in piazza per la pace: "I bambini ci guardano e ci chiedono perché la guerra?"

CesenaToday è in caricamento