rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Sarsina

Schianto fatale in moto, due comuni in lutto per Silvia e Ugo: "Due belle anime". Bandiere a mezz'asta

E' il giorno del dolore a Sarsina, ma anche a Mercato Saraceno dopo la tragedia stradale accaduta venerdì pomeriggio in Trentino

Dopo l'incredulità e lo choc, è il giorno del dolore a Sarsina, ma anche a Mercato Saraceno dopo la tragedia stradale accaduta venerdì pomeriggio in Trentino, un incidente in moto in cui hanno perso la vita Silvia Ruscelli e Ugo Beltrammi, coniugi sarsinati poco meno che 50enni, morti in un impatto fatale mentre si stavano recando al concerto di Vasco Rossi. Ugo lavorava era un apprezzato geometra nel settore lavori pubblici del Comune di Mercato Saraceno che dedica un pensiero alla coppia scomparsa. Silvia e Ugo lasciano tre figlie. "In questo giorno di dolore, l'Amministrazione Comunale si stringe intorno alla famiglia, agli amici e ai colleghi del nostro carissimo Ugo e di sua moglie Silvia. Oggi con Ugo non perdiamo solo un dipendente comunale, perdiamo un amico, una persona buona, onesta, disponibile, sempre pronta a mettersi in gioco e risolvere i problemi della nostra comunità. Sino al giorno delle esequie, le bandiere del municipio saranno tenute a mezz'asta. Ciao Ugo, ciao Silvia, non vi dimenticheremo".

Venerdì nel tardo pomeriggio la notizia della sciagura stradale ha letteralmente sconvolto Sarsina, il paese dove i coniugi erano residenti e molto conosciuti, Siliva era una apprezzata oncologa all'Irst di Meldola, Ugo gestiva il cinema parrocchiale. "È con estremo dolore che l’Amministrazione Comunale - si legge sul profilo social del Comune di Sarsina - a nome di tutti i cittadini, si stringe al dolore delle figlie, delle famiglie e degli amici di Ugo e Silvia.  È un giorno doloroso per tutta la comunità: non perdiamo solamente due giovani cittadini e due bravi genitori ma rimaniamo tutti orfani di due persone squisite. Due belle anime che hanno scelto a più riprese di dedicare la loro vita al servizio della nostra comunità.  Lo dobbiamo a Silvia ed Ugo: facciamo sentire l’affetto e il calore della nostra cittadinanza ai loro cari. Si comunica pertanto la decisione di proclamare nella giornata delle esequie il lutto cittadino, sino ad allora le bandiere del municipio saranno tenute a mezz’asta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto fatale in moto, due comuni in lutto per Silvia e Ugo: "Due belle anime". Bandiere a mezz'asta

CesenaToday è in caricamento