rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Il punto sulla campagna vaccinale, dalle prime alle quarte dosi. Nel Cesenate sospesi 25 sanitari no-vax

Mentre per il calo fisiologico delle inoculazioni si preparano a chiudere gli hub vaccinali della Fiera di Cesena e di Savignano, con la lotta al Covid che si trasferisce negli ospedali, si può fare il punto sulla campagna vaccinale

Mentre per il calo fisiologico delle inoculazioni si preparano a chiudere gli hub vaccinali della Fiera di Cesena e di Savignano, con la lotta al Covid che si trasferisce negli ospedali, si può fare il punto sulla campagna vaccinale.

E' in continuo aumento il numero delle persone vaccinate nei centri vaccinali dell'Ausl Romagna. Nel dettaglio 902.838 con prima dose, 864.615 con seconda dose, 585.308 con terza dose e 1.784 con quarta dose, la cui somministrazione è iniziata il 1 marzo per i soggetti fragili. A queste vanno aggiunte 108.479 dosi somministrate dai medici di base. Con il nuovo vaccino Nuvaxovid sono state somministrate 521 prime dosi e 205 seconde dosi.

"Considerando l’andamento dei nuovi casi, dei ricoveri totali, dei ricoveri in terapia intensiva e dei decessi da inizio pandemia si vede come a differenza delle ondate precedenti l’aumento considerevole dei nuovi casi delle ultime settimane non ha corrispondenza di ricoveri e decessi in egual modo, grazie alla diffusione della vaccinazione", sottolinea l'Ausl.

Complessivamente sono stati sospesi 144 operatori tra dipendenti e convenzionati in tutta l'Ausl della Romagna. La percentuale dei sospesi sul totale degli operatori con obbligo vaccinale è pari o inferiore al 1% in tutti gli ambiti territoriali e non si apprezzano sostanziali differenze tra Cesena, Forlì, Rimini e Ravenna. Nell'ambito di Cesena i sospesi sono 24 (2 dirigenti), più 1 convenzionato. Situazione di perfetta stabilità rispetto a 7 giorni fa. A Ravenna sono 38 più 3 convenzionati, a Forlì sono 26 più 5 convenzionati, a Rimini sono 46 più 1 convenzionato.

Nel territorio cesenate la percentuale di popolazione vaccinata con almeno una dose tocca l'84%, è la stessa la percentuale dei cesenati che ha ricevuto 2 dosi. Per quanto riguarda la fascia d'età 5-11 anni la percentuale è al 22%, due dosi 19%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il punto sulla campagna vaccinale, dalle prime alle quarte dosi. Nel Cesenate sospesi 25 sanitari no-vax

CesenaToday è in caricamento