rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Frana di Montevecchio, avanti con i lavori: rimosso il fango vicino ad una casa

L’intervento, affidato alla ditta Gorini Dario di Bora, viene svolto con il coordinamento tecnico e la supervisione del Servizio tecnico di Bacino della Regione Emilia–Romagna e della Protezione Civile di Cesena

Lunedì mattina il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Protezione Civile Ivan Piraccini, accompagnati dal Dirigente del Settore Tutela dell’Ambiente e del territorio Gianni Gregorio, hanno effettuato un sopralluogo alla frana di Montevecchio, dove sono in corso le opere di contenimento, avviate con procedura d’urgenza nei giorni scorsi per mettere in sicurezza l’area e, soprattutto, evitare rischi per gli edifici vicini alla zona della frana, fra cui alcune abitazioni.

L’intervento, affidato alla ditta Gorini Dario di Bora, viene svolto con il coordinamento tecnico e la supervisione del Servizio tecnico di Bacino della Regione Emilia–Romagna e della Protezione Civile di Cesena. “Pur con difficoltà (le piogge degli ultimi giorni non hanno certo aiutato), - riferiscono il sindaco Lucchi e l’assessore Piraccini -  i lavori stanno procedendo. Sono già stati rimossi i terreni di frana accumulatisi in prossimità della casa più vicina, in modo da garantire una distanza di sicurezza di almeno 15 metri dal fronte franoso, mentre lunedì si procederà ad alleggerire anche il fronte in prossimità di un palo Enel a media tensione presente nell’area, per evitare danneggiamenti alla rete elettrica".

"Contestualmente è stato avviato un intervento più ampio di scavo nell’area intermedia di frana, per creare una briglia che interrompa il fronte franoso, arrestando la discesa di terreno dalla parte più a monte - affermano Lucchi e Piraccini -. Già ripristinati anche alcuni dei fossi laterali di scolo, in precedenza ostruiti dalla frana, mentre per gli altri fossi si procederà man mano che proseguono i lavori sul fronte franoso. L’impegno per uscire dall’emergenza è molto forte, e ci auguriamo di poterci arrivare al più presto. Già ora, però, desideriamo ringraziare, gli operatori, che si stanno prodigando per tutelare la sicurezza del territorio e dei residenti”.

Intanto, si svolgerà martedì, alle ore 20.30, nella sede del quartiere Borello un incontro pubblico sul tema "Borello e le sue criticità" a cui parteciperanno l'assessore alla Protezione Civile Piiraccini, i geologi del Servizio Tecnico di Bacino  e tecnici comunali, oltre a rappresentanza del gruppo comunale volontari protezione civile Cesena. L'argomento principale è la frana che insiste sul centro abitato di Borello (in via Linaro) con spiegazioni tecniche e illustrazione di ciò che prevede il piano comunale di emergenza, oltre alla descrizione delle norme di autoprotezione dai rischi e varie ed eventuali. Ma sarà anche l’occasione per fare il punto sull’attuale movimento franoso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Montevecchio, avanti con i lavori: rimosso il fango vicino ad una casa

CesenaToday è in caricamento