Famiglini (Pli): "Marciapiede vergognoso su viale Carducci"

Il marciapiede posto sul lato monte di viale Carducci, ubicato tra via Zara e via Deledda, è caratterizzato da una serie impressionante di voragini e di buche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

"Il marciapiede posto sul lato monte di viale Carducci, ubicato tra via Zara e via Deledda, è caratterizzato da una serie impressionante di voragini e di buche che trasformano la passeggiata in una sorta di percorso di guerra degno di qualche periferia suburbana e non di una assai celebrata località turistica". E' quanto segnala Axel Famiglini, Segretario comunale del P.L.I. Cesenatico, specificando che "lo stato in cui versa il manto di asfalto appare assolutamente vergognoso nonché sconsolante essendo costellato da ogni genere di avvallamento e risultando in più punti crepato e sbriciolato".

"La situazione è ulteriormente aggravata dal fatto che in diversi tratti, lunghi anche alcuni metri, l'asfalto appaia addirittura assente, di fatto trasformando un marciapiede asfaltato in uno sconnesso marciapiede di terra battuta - sottolinea l'esponente del Pli -. In tal senso non può che suscitare la nostra più viva indignazione constatare un tale stato di degrado e di abbandono generato da anni ed anni di incuria da parte delle passate e presenti amministrazioni comunali le quali evidentemente non hanno mai ritenuto di dover inviare neppure un operaio per ripristinare una situazione che stava diventando sempre più disastrosa".

Aggiunge Famiglini: "Il lato mare del marciapiede che costeggia viale Carducci nel medesimo tratto appare decisamente in migliori condizioni anche se necessiterebbe anch'esso di un intervento globale di riqualificazione. Aggiungiamo inoltre che su entrambi i lati della strada sono pressoché assenti i cestini per i rifiuti e quei pochi che si incontrano lungo il viale probabilmente risalgono ai primordi dell'avventura turistica della città".

"La stessa piazza Marconi posta nelle vicinanze meriterebbe un intervento di "restyling" da realizzarsi eventualmente con la contestuale messa in opera dell'annunciato parcheggio interrato - chiosa ancora il segretario comunale del Pli di Cesenatico -. Il Comune deve rapidamente ripristinare il decoro del marciapiede in esame considerando in particolar modo il fatto che l'immagine di Cesenatico rischia di venirne seriamente compromessa e che presso l'attigua colonia "Agip" si tengono più volte l'anno importanti manifestazioni turistiche, gastronomiche e culturali di carattere sia nazionale che internazionale che si trasformano ogni volta nella vetrina della nostra città".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento