rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Gambettola

Dentista no-vax sospeso dall'ordine, messo sotto sequestro l'ambulatorio

“Nella giornata di venerdì – si leggeva nel post – due ufficiali di polizia giudiziaria dei Nas di Bologna e quattro carabinieri del comando provinciale di Forlì, mi hanno contestato direttamente l’articolo 348 del codice penale"

E' stato lo stesso dentista ad annunciare il fatto, attraverso un post sul gruppo Facebook 'Sei di Gambettola se', un avviso dato evidentemente per dare notizia ai cittadini dell'improvvisa chiusura dello studio che si trova in via Foro Boario. L'odontoiatra, secondo gli inquirenti, avrebbe continuato ad esercitare la professione nonostante la sospensione comminata dall'ordine, in quanto non vaccinato contro il Covid. Da qui la contestazione dell’articolo 348 del codice penale sull’esercizio abusivo della professione.

“Nella giornata di venerdì – si leggeva nel post – due ufficiali di polizia giudiziaria dei Nas di Bologna e quattro carabinieri del comando provinciale di Forlì, mi hanno contestato direttamente l’articolo 348 del codice penale e cioè “L’esercizio abusivo della professione medica”. Hanno subito dopo messo sotto sequestro il mio ambulatorio. Tutto ciò nasce dal fatto che il mio ordine professionale mi ha sospeso dall’esercizio della professione medica perché mi sono rifiutato di iniettarmi una terapia sperimentale di cui ancora non si conoscono completamente gli effetti sul corpo". Nel post in cui il dottore fa altre considerazioni vengono sottolineati dal medico "i 38 anni di professione medica dove ho messo sempre al primo posto il benessere personale dei miei pazienti. Questo post è scritto soprattutto per le persone che tuttora mi vogliono bene e mi stimano, perché a loro giungano le vere motivazioni di questa mia temporanea assenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentista no-vax sospeso dall'ordine, messo sotto sequestro l'ambulatorio

CesenaToday è in caricamento