Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

"Cresciamo sicuri insieme", tappa alla scuola di viale della Resistenza - FOTO

La quarta tappa del progetto “Cresciamo sicuri Insieme” si è svolta sabato scorso  con i 152 ragazzi delle sei classi terze della Scuola Secondaria Statale di 1° grado di “Viale della Resistenza” di Cesena.

La quarta tappa del progetto “Cresciamo sicuri Insieme” si è svolta sabato scorso  con i 152 ragazzi delle sei classi terze della Scuola Secondaria Statale di 1° grado di “Viale della Resistenza” di Cesena. Il progetto, studiato dal settore scuole del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile del Comune di Cesena, è partito nel mese di gennaio e si concluderà l’ultima domenica di maggio.
Dopo aver affrontato il tema del terremoto, dell’incendio e della educazione stradale nell’appuntamento di aprile sono stati affrontati, con l’ausilio di Carabinieri, Finanza e Pubblica Sicurezza, i temi del bullismo, dei reati informatici e della legalità in generale.
Il programma della mattinata dopo le lezioni in aula si è concluso con la visione dell’ambulanza abilitata all’emergenza della Croce Rossa Italiana e con giochi in palestra. 

La prossima e ultima giornata è in programma sabato 27 maggio e sarà dedicata al tema dell’acqua con prove di salvamento in piscina e di rianimazione a cura del Centro Sub Zocca e dei volontari della Croce Rossa Italiana.
 
La campagna “Cresciamo Sicuri Insieme” si concluderà con una giornata speciale dove a tutti i partecipanti verrà consegnato, da parte delle massime autorità del Comune di Cesena e della Protezione Civile, il brevetto di aspirante volontario di Protezione Civile del Comune di Cesena. Verrà allestito un campo di emergenza dove far trascorrere ai ragazzi la notte nelle tende utilizzate per assistere le persone colpite da calamità, il tutto per insegnare loro le regole di comportamento in caso di catastrofe naturale.
“La convivenza in emergenza” è il tema della giornata e vedrà impegnati un notevole numero di volontari per la riuscita del progetto che giunge così alla sua conclusione.

In particolare nella mattinata di domenica 28 maggio il campo verrà aperto alla cittadinanza consentendo a tutti la visione di come la solidarietà di tante persone può alleviare la sofferenza di chi è colpito da tragedie innescate dalla natura.
Hanno preso parte a questo progetto, oltre ai ragazzi, il vasto e variegato mondo del volontariato fra cui i volontari dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa di Cesena, degli Alpini, del Centro Sub Zocca, dei Radioamatori, degli Amici della Bici, del Wwf, del Quartiere Oltresavio e dei volontari di protezione civile di Savignano che hanno affiancato il gruppo volontari di Protezione Civile del Comune di Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cresciamo sicuri insieme", tappa alla scuola di viale della Resistenza - FOTO

CesenaToday è in caricamento