Autostoppista in autostrada: era arrivato dall'Albania per cercare lavoro

Portato in Questura per esser fotosegnalato, il prefetto ha disposto per l'immediata espulsione, venendo anche denunciato a piede libero per il reato di immigrazione clandestina

Dalla Grecia in Romagna in autostop per cercare lavoro. Un 39enne di nazionalità albanese è stato rintracciato giovedì mattina, intorno alle 7, lungo l'autostrada A14 all'altezza dello svincolo di Cesena, nel tratto curvilineo a doppio senso di circolazione. A chiedere l'intervento della Polizia sono stati alcuni automobilisti in transito. L'extracomunitario ha ammesso di essere entrato in Italia senza documenti e giunto prima in traghetto poi in autostop dalla Grecia allo scopo di cercare lavoro. Portato in Questura per esser fotosegnalato, il prefetto ha disposto per l'immediat espulsione, venendo anche denunciato a piede libero per il reato di immigrazione clandestina. Ora ha tempo sette giorni per lasciare l'Italia.

LE ALTRE NOTIZIE:
TRAVOLTO DAL TRENO SUL PONTE, SUICIDIO PARALIZZA LA FERROVIA
VELO OK, GLI AUTOVELOX SBARCANO SULLE STRADE DEL RUBICONE
CRC, IL COMITATO RISPARMIATORI PRESENTA L'ESPOSTO CONTRO I VERTICI
LA "STRANA NUVOLA" SUI CIELI DELLA ROMAGNA
AUTOSTOPPISTA CLANDESTINO IN A14: "CERCO LAVORO"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento