Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

"Amministrazione comunale arroccata", ora la Polizia locale scende in piazza per protestare

I sindacati parlano di "un'amministrazione che si è palesemente arroccata sulle sue posizioni, negando diritti e sicurezza agli agenti". Flash mob in piazza del Popolo

Si è tutt'altro che placata la 'guerra' tra la Polizia locale di Cesena e l'Amministrazione comunale. "Ormai lo stato di agitazione della Polizia Locale è arrivato al culmine: venerdì 23 aprile la Polizia Locale di Cesena è pronta a scioperare e a scendere in Piazza con le organizzazioni sindacali di riferimento Cgil, Cisl, Uil e Sulpl". A darne notizia il segretario provinciale del Sulpl di Forlì-Cesena Miriam Palumbo.

I sindacati parlano di "un'amministrazione che si è palesemente arroccata sulle sue posizioni, negando diritti e sicurezza agli agenti, mostrandosi per nulla interessata al dialogo e all'ascolto. Anche se è stata un scelta meditata e sofferta da parte dei colleghi, non era possibile intraprendere una strada diversa rispetto alla scelta fatta. Anticipiamo già che un secondo sciopero è stato programmato nella giornata del passaggio del Giro d'Italia. Invitiamo i  cittadini che condividono e appoggiano la Polizia Locale, nel massimo rispetto della normativa Covid vigente, a partecipare".

È previsto un flash mob in piazza del Popolo dalle 10.30 alle 12.30; inoltre le organizzazioni sindacali si recheranno in delegazione dal sindaco in contemporanea con il presidio.

La vertenza che contrappone municipale e Comune di Cesena va avanti ormai da tempo con un braccio di ferro sul mancato riconoscimento algli agenti della Pl del festivo lavorato infrasettimanale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amministrazione comunale arroccata", ora la Polizia locale scende in piazza per protestare

CesenaToday è in caricamento