Cronaca

Ubriaca si fa 100 metri di spiaggia in macchina, il giovane sfascia il lunotto dell'auto: raffica di denunce

Un fine settimana impegnativo per i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, impegnati nei controlli su tutto il territorio di competenza

Un fine settimana impegnativo per i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, in azione per i controlli su tutto il territorio di competenza. Due persone sono state denunciate per il reato di guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un 35enne residente a Cesenatico, controllato in via Padre Vincenzi. L'etilometro ha segnalato un tasso alcolemico di 1,07 gr/l.

Alta tensione in Piazza Costa per un 'esercito' di giovanissimi

La stessa sorte è toccata ad una 51enne di nazionalità russa, controllata in viale Carducci, dopo che alla guida della sua auto aveva addirittura percorso un tratto di arenile, non curante della presenza di numerose persone. E' risultata avere un tasso alcolemico di 2,53 gr/l. In pratica la donna ha percorso circa 100 metri di spiaggia prima di essere bloccata dai bagnini, che hanno allertato i Carabinieri. A poca distanza anche un'area giochi per bambini, per fortuna ancora poco frequentata.

Un 20enne è stato invece denunciato per danneggiamento aggravato dopo essere stato sorpreso dai militari mentre si allontanava dopo aver mandato in frantumi con un pugno il lunotto posteriore di una macchina di proprietà di un 50enne del luogo. Non è mancata una denuncia per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato nei confronti di un 28enne marocchino, controllato dai Carabinieri di Savignano, e risultato irregolare. Ci sono state anche tre segnalazioni in via amministrativa nei confronti di altrettante persone trovate in possesso di piccole quantità di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca si fa 100 metri di spiaggia in macchina, il giovane sfascia il lunotto dell'auto: raffica di denunce

CesenaToday è in caricamento