Maiali, vino e falò: il cuore dell’inverno tra tradizione e… i Mondiali

A Cesena edizione annuale del Campionato del mondo di ornitologia. Nelle settimane dedicate al maiale, appuntamento da non perdere a Villa Torlonia. A teatro, Enrico Lo Verso in "Uno, nessuno, centomila" e musica al Bonci. E poi cinema e mostre...

Il 2018 anno senza Mondiali? Non è così a Cesena, dove, chi fosse in cerca di un diversivo dal pallone, potrà consolarsi questo fine settimana con una importante (e assai diversa) rassegna iridata. Ancora, celebrazioni gastronomiche e tradizioni di paese non mancheranno, sempre alla ricerca di calore in questa arida stagione invernale, ma fitta di appuntamenti da non perdere…

MANIFESTAZIONI – Dunque, nel weekend Cesena ospiterà nientemeno che un Campionato del Mondo, il cui indotto, affermano gli organizzatori potrebbe persino superare il Macfrut. Si tratta della 66edizione dei Mondiali di Ornitologia, in programma da venerdì a domenica. Di tutt’altro tenore, più casereccio, la rievocazione del Falò di Sant’Antonio a Borghi, in programma sabato sera.

SAGRE – Anche se siamo fuori stagione rispetto alle celebrazioni gastronomica all’aria aperta, a Villa Torlonia è di scena per tutto il fine settimana un appuntamento immancabile per tutti gli amanti della carne di maiale: la “Festa de bagòin ma la Tora”

TEATRI – Copertina di settimana per Enrico Lo Verso, che a Sogliano sabato sera metterà in scena una rilettura di “Uno, nessuno, centomila” di Pirandello. Doppio appuntamento, invece, al teatro Bonci, e in entrambi i casi si tratta di un intervallo nella stagione di prosa. Venerdì sera, è di scena Aterballetto con una doppia piéce, mentre domenica arriverà Ladislau Horvath, primo violino dell’Opera di Firenze, insieme a Susanna Bertuccioli. Anche sabato, per chi vorrà la serata sarà impegnata: al Comandini si tiene “Inferno. Esercizi per voce e violoncello”.

CONCERTI – Tra gli eventi musicali, per cominciare, confermiamo l’arrivo del rapper Rkomi per i giovanissimi della domenica pomeriggio all’Nrg di Cesenatico. Venerdì sera, invece, brulicano i palcoscenici. Al Petrella jazz club arrivano finalmente le “Primizie di stagione”, mentre al Teatro comunale di Cesenatico si svolge un particolare tributo a Fabrizio De André. In contemporanea, al Music Club Blues Alley si svolgerà lo spettacolo lirico e musicale “Moto neopoetico sonoro”.

INCONTRI - L’associazione di promozione sociale Mu presenta la seconda edizione di Tule, la piattaforma di attività didattiche eterogenee e non convenzionali rivolte alla popolazione giovanile del territorio di Cesena. In programma tre giorni, da venerdì a domenica, di incontri e attività laboratoriali dedicati alle tecnologie di riproduzione del suono e alla musica meccanica curati da Attila Faravelli, sound-artist, ricercatore e formatore attivo nel panorama nazionale e internazionale di ricerca sonora

E non finisce qui ===========> Nella prossima pagina, mostre, presepi in chiusura, incontri e i film degli Oscar!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento