Pioggia di sconti, il "black friday" contagia anche Cesena: "Grande occasione per il commerciante"

Una grande occasione per anticipare la corsa al regalo di Natale a prezzi "low cost". Anche i negozi del centro storico proporranno sconti e saranno aperti anche domenica

Si avvicina l'ora del Black Friday anche a Cesena. Se ne parla ovunque; è chiaro che regala sconti su qualsiasi articolo, ma non tutti sanno che si tratta di una tradizione americana ormai italianizzata. Il black friday, tradizionalmente fissato negli Stati Uniti nell'ultimo venerdì del mese di novembre dopo il giorno del Ringraziamento, è uno degli appuntamenti più attesi dell'anno per acquisti a prezzi ridotti che dà il via a una vera caccia all'affare. Una grande occasione per anticipare la corsa al regalo di Natale a prezzi "low cost". Anche i negozi del centro storico proporranno sconti e saranno aperti anche domenica.

"Il trend dello scorso anno conferma che questa giornata speciale è diventata nella percezione comune non solo l’occasione per fare affari approfittando di sconti molto convenienti ma, soprattutto, uno stimolo agli acquisti in previsione del periodo natalizio - afferma Lina Aitella, presidente Fismo Confesercenti Cesenate -. In un certo senso, quindi, con il Black Friday i consumatori cominciano a sentire l’aria dei regali: regali per gli altri ma anche, come sottolineano le analisi di mercato, per se stessi. Da parte dei piccoli commercianti c’è stato un significativo cambiamento di rotta rispetto all’inizio, quando questa “festa degli acquisti” importata dalla tradizione americana veniva avvertita come una “svendita” anticipata, quindi in senso negativo. Oggi sappiamo che il Black Friday può diventare, se gestito bene, una grande occasione per il commerciante. Perché le abitudini dei consumatori sono cambiate – complice la crisi di questi ultimi anni – e al cambiamento è necessario adattarsi nel miglior modo possibile".

"Le promozioni ad hoc all’interno del proprio negozio sono ancora lo strumento principale dei piccoli commercianti di provincia, e questo contribuisce sicuramente ad attirare nelle città chiunque voglia approfittare del Black Friday per fare acquisti: è quindi importante prepararsi, non solo per gestire al meglio questa giornata ma per sfruttare questa festa come occasione per promuovere la propria attività, oltre il singolo evento - continua Aitella -. Bisogna però fare attenzione a non prolungarla troppo: se la festa degli sconti si trasforma in una lunga vendita promozionale che dura fino al Natale rischia di perdere il suo senso. Perché l’Italia non è l’America e dobbiamo tenere conto della situazione del commercio a livello nazionale. A livello internazionale possiamo sicuramente prendere lezione dai grandi colossi e dalle loro campagne promozionali on line: vediamo che il Black Friday è diventato ormai sinonimo di strategie e promozioni che possono essere messe in campo anche nei canali tradizionali del commercio. Questo significa certamente un aumento della concorrenza, ma vuol dire anche che le possibilità si moltiplicano per tutti i commercianti, perché il popolo dei consumatori è molto variegato. Sta sempre più nella competenza e nella creatività di ogni imprenditore gestire al meglio un mondo in continua evoluzione ed è questa la sfida di oggi".  

Non perdere le offerte del Black Friday! Il 23 novembre la parola d'ordine è: Shopping

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento