Al mercato ortofrutticolo freschezza e tipicità con "L’angolo della frutta"

“Ogni negozio, nella massima libertà, potrà puntare sugli articoli che ritiene più soddisfacenti per la propria clientela, con la garanzia di freschezza e tipicità", annuncia Scarpellini.

Dal Mercato ortofrutticolo di Cesena una proposta per offrire al consumatore frutta e verdura fresca del territorio. Nei prossimi giorni viene riproposto il progetto "L’angolo della frutta" che coinvolge il Mercato, i fruttivendoli e, in prima battuta, i produttori agricoli locali. Per tutta l’estate saranno valorizzati, nei punti vendita che aderiscono all’iniziativa, la frutta e verdura locale e di stagione.

“Il consumatore ha diritto a un prodotto fresco, garantito e, soprattutto locale – spiega Domenico Scarpellini, amministratore delegato di For - . E’ un controsenso che chi si reca a comprare frutta e verdura a volte non abbia gli strumenti per conoscerne la provenienza. Grazie a questa iniziativa i negozi che hanno aderito avranno un angolo del proprio negozio con frutta e verdura locale e di stagione, raccolta poche ore prima e pronta per essere venduta al consumatore riducendo al minimo i passaggi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La filiera corta è questa, e la filosofia del Mercato di Cesena è quella di far arrivare ai consumatori il prodotto locale e di stagione. Nel punto vendita i titolari allestiscono un ‘angolo’ ben visibile dove apparirà la locandina “Freschezza e tipicità”. In questo corner troveranno spazio solo prodotti locali e stagionali: in questo periodo vanno per la maggiore pesche, nettarine, albicocche, ciliegie e susine, per quanto riguarda la frutta, mentre per la verdura si è già in piena raccolta di lattuga, fagiolino e pomodoro. “Ogni negozio, nella massima libertà, potrà puntare sugli articoli che ritiene più soddisfacenti per la propria clientela, con la garanzia di freschezza e tipicità", conclude Scarpellini..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento