Informazione Turistica Diffusa: entro il 30 aprile le adesioni per partecipare al corso formativo

L’avviso pubblico completo può essere consultato sul sito internet: www.comune.cesena.fc.it e www.cesenaturismo.it

Gli esercenti che vogliono aderire per la prima volta al progetto di Informazione turistica diffusa hanno tempo fino al 30 aprile per presentare le loro candidature  in modo da partecipare al primo corso di formazione in programma, che prenderà il via all’inizio di maggio.

La partecipazione al corso di formazione è uno degli impegni richiesti agli operatori aderenti al progetto, ed è stata prevista proprio per aiutarli ad acquisire le necessarie conoscenze in materia. Infatti, il compito principale a loro affidato è  quello di fornire ai clienti – turisti le informazioni basilari sulla città e di  promuovere, così, le opportunità e i servizi presenti a Cesena.

A completare il quadro degli impegni, quello di esporre nel locale il marchio distintivo del progetto (in modo che da essere facilmente riconoscibili dai turisti) e di mettere in vista materiali promozionali e turistici sulla città di Cesena.

In cambio, il Comune offre agli operatori aderenti l’esenzione dal pagamento del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, permanente e temporaneo, a partire dal mese di adesione al progetto (previo superamento del corso di formazione e ottenimento della relativa attestazione) per tutta la durata prevista dalla convenzione, vale a dire fino al 31 dicembre 2019.

Attivato nel 2016, il progetto di Informazione turistica diffusa ha coinvolto finora una cinquantina di esercizi; con il bando pubblicato nelle settimane scorse il Comune ha confermato l’iniziativa, sollecitando nuove adesioni.

L’avviso pubblico completo può essere consultato sul sito internet: https://www.comune.cesena.fc.it e https://www.cesenaturismo.it/.

Per qualsiasi informazione si può contattare il l’Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica, e-mail: iat@comune.cesena.fc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento