I salumi cesenati 'emigrano' in Polonia: "Esportiamo i nostri prodotti"

Un percorso per portare i salumi Delvecchio anche in Polonia, grazie al progetto di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri “Una finestra sull’Europa”, tra i cui promotori figura Confartigianato

Un percorso per portare i salumi Delvecchio anche in Polonia, grazie al progetto di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri “Una finestra sull’Europa”, tra i cui promotori figura Confartigianato, che per il territorio cesenate ha visto protagonista la nota impresa Salumificio Delvecchio, di via Madonna dell'Olivo a Cesena, impresa associata a Confartigianato Federimpresa Cesena, con successo sul mercato da oltre quarant'anni.

"L'obiettivo principale dell'iniziativa - informa Chiara Ricci, responsabile progetti di internazionalizzazione di Confartigianato Federimpresa Cesena - consiste nel creare le condizioni per l’apertura di una solida base commerciale in Polonia, attraverso una strategia di ingresso nel mercato che possa  produrre un clima di affidabilità e continuità nell’offerta di prodotti di qualità (food & beverage) a vantaggio delle imprese emiliano-romagnole coinvolte. Le aziende associate al sistema Confartigianato sono state inserite nel portale del progetto ER@POL. Per ogni azienda è stata caricata la pagina in italiano, la pagina in inglese,  foto dell'azienda e o dei prodotti e il riferimento al sito aziendale con un link direttamente collegato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A parte la Germania dove da più tempo stringiamo contatti con affezionati clienti - dicono i titolari del Salumificio Delvecchio Gabriele, Laura e Patrizia Delvecchio e Carla Sampieri - abbiamo intrapreso da tre quattro anni un percorso di internazionalizzazione attraverso la partecipazione alle fiere italiane e internazionali più importanti, fra cui Anuga, Tutto Food e Cibus e stiamo stringendo contatti con vari interlocutori internazionali. La sfida è dura ma allettante. Il mercato polacco ci pare un segmento recettivo e pertanto abbiamo partecipato al progetto propostoci da Confartigianato per proseguire nell'intento di esportare i nostri prodotti all'estero, col dinamismo e l'ottica innovativa che contraddistingue la nostra azienda. Si tratta di una semina che ci auguriamo dia i suoi frutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento