Domenica, 21 Luglio 2024
Economia

I salumi cesenati 'emigrano' in Polonia: "Esportiamo i nostri prodotti"

Un percorso per portare i salumi Delvecchio anche in Polonia, grazie al progetto di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri “Una finestra sull’Europa”, tra i cui promotori figura Confartigianato

Un percorso per portare i salumi Delvecchio anche in Polonia, grazie al progetto di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri “Una finestra sull’Europa”, tra i cui promotori figura Confartigianato, che per il territorio cesenate ha visto protagonista la nota impresa Salumificio Delvecchio, di via Madonna dell'Olivo a Cesena, impresa associata a Confartigianato Federimpresa Cesena, con successo sul mercato da oltre quarant'anni.

"L'obiettivo principale dell'iniziativa - informa Chiara Ricci, responsabile progetti di internazionalizzazione di Confartigianato Federimpresa Cesena - consiste nel creare le condizioni per l’apertura di una solida base commerciale in Polonia, attraverso una strategia di ingresso nel mercato che possa  produrre un clima di affidabilità e continuità nell’offerta di prodotti di qualità (food & beverage) a vantaggio delle imprese emiliano-romagnole coinvolte. Le aziende associate al sistema Confartigianato sono state inserite nel portale del progetto ER@POL. Per ogni azienda è stata caricata la pagina in italiano, la pagina in inglese,  foto dell'azienda e o dei prodotti e il riferimento al sito aziendale con un link direttamente collegato".

"A parte la Germania dove da più tempo stringiamo contatti con affezionati clienti - dicono i titolari del Salumificio Delvecchio Gabriele, Laura e Patrizia Delvecchio e Carla Sampieri - abbiamo intrapreso da tre quattro anni un percorso di internazionalizzazione attraverso la partecipazione alle fiere italiane e internazionali più importanti, fra cui Anuga, Tutto Food e Cibus e stiamo stringendo contatti con vari interlocutori internazionali. La sfida è dura ma allettante. Il mercato polacco ci pare un segmento recettivo e pertanto abbiamo partecipato al progetto propostoci da Confartigianato per proseguire nell'intento di esportare i nostri prodotti all'estero, col dinamismo e l'ottica innovativa che contraddistingue la nostra azienda. Si tratta di una semina che ci auguriamo dia i suoi frutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I salumi cesenati 'emigrano' in Polonia: "Esportiamo i nostri prodotti"
CesenaToday è in caricamento