menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite in centro, la Polizia usa lo spray al peperoncino per calmare i litiganti: denunciati

La Polizia è dovuta intervenire in pieno centro storico, per una violenta lite scoppiata per futili motivi, tra due cittadini ghanesi, in evidente stato di ubriachezza

Controlli massicci in tutta la città da parte degli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena. Impegnati in ventiquattro ore 50 equipaggi e cento persone che hanno pattugliato il territorio nelle ore diurne e notturne. Controlli particolamente approfonditi nelle aree sensibili della città dove sono state controllate circa 200 persone e 120 veicoli.

Denunciato in stato di libertà un giovane cittadino extracomunitario, albanese, che stazionava nei pressi dell'area del campus universitario, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora. Il giovane era stato destinatario di un respingimento alla frontiera di Bari per le norme del Testo Unico sull’Immigrazione nel 2018. Per la sua clandestinità è stato denunciato in stato di libertà.

Ma la Polizia è dovuta intervenire anche in pieno centro storico, per una violenta lite scoppiata per futili motivi, tra due cittadini ghanesi, in evidente stato di ubriachezza. 

Gli agenti intervenuti nei pressi di un ristorante, hanno cercato di riportare la calma tra i due litiganti, in preda ai fumi dell'alcol. Solo grazie l’utilizzo dello spray al peperoncino, la Polizia è riuscita a sedare la lite. i due sono stati denunciati in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionati amministrativamente per l’ubriachezza molesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento