Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Via le slot machines dai locali pubblici, presentato il progetto a Cesenatico

"Sindaco e Assessori del Comune di Cesenatico, si sono dimostrati molto sensibili e interessati agli argomenti portati dalla Confesercenti Cesenate e si sono riservati di approfondire ulteriormente le tematiche

Il Comune di Cesenatico ha risposto alla proposta di incontro della Confesercenti Cesenate sul tema della lotta alla ludopatia coniugato agli sgravi economici delle imprese. Il Sindaco Roberto Buda, il Vice Sindaco Vittorio Savini e l’Assessore Mauro Bernieri hanno ascoltato con attenzione le proposte di Graziano Gozi, direttore della Confesercenti Cesenate, Fabrizio Albertini e Barbara Pesaresi, presidente e responsabile della sede Confesercenti di Cesenatico.

La Confesercenti Cesenate aveva inviato una richiesta di incontro ai Sindaci del comprensorio per proporre di ampliare il modello di accordo in tutto il territorio cesenate. Il Comune di Cesena ha accolto, infatti, la richiesta della Confesercenti Cesenate per la riduzione della tassa di occupazione del suolo pubblico a vantaggio dei pubblici esercizi che non tengono al proprio interno giochi d’azzardo. In pratica un patto che Confesercenti Cesenate ha proposto al Comune di Cesena per il rilancio e la rivitalizzazione della città, con un fronte unitario contro la ludopatia.

Spiega una nota: “Sindaco e Assessori del Comune di Cesenatico, si sono dimostrati molto sensibili e interessati agli argomenti portati dalla Confesercenti Cesenate e si sono riservati di approfondire ulteriormente le tematiche. Compatibilmente con le esigenze di bilancio, l’Amministrazione Comunale ha dato prova di voler individuare modalità che possano permettere il raggiungimento degli obiettivi proposti. Un incontro costruttivo, a cui faranno seguito nuovi appuntamenti per delineare un percorso condiviso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via le slot machines dai locali pubblici, presentato il progetto a Cesenatico
CesenaToday è in caricamento