Cronaca

"Un nido per 2 comuni", nasce a Bora la moderna struttura pronta ad accogliere i bambini

Mercato Saraceno e il Comune di Cesena si uniscono nel progetto "Un nido per due comuni", per l'attivazione di un nido nella la scuola d'infanzia di Bora

Mercato Saraceno e il Comune di Cesena si uniscono nel progetto "Un nido per due comuni", per l'attivazione di un nido nella scuola d'infanzia di Bora che vada a soddisfare le esigenze delle famiglie residenti nei due comuni.

Da settembre, 14 bambini in fascia 12-36 mesi potranno frequentare full time il nido, che sorge in una moderna struttura, inaugurata nel 2013,  dove i bimbi potranno trovare un ampio spazio gioco e attività didattiche di oltre 100 metri quadri, luminoso e con pavimento in legno, oltre naturalmente  agli ambienti di servizio. Questo grande open space è direttamente collegato al giardino esterno, dotato di giochi adeguati alla fascia di età, che è completamente dedicato all'utenza del nido.

La disponibilità dei posti sarà divisa equamente tra i due comuni, come anche le spese di gestione a carico degli enti, e la gestione del servizio sarà affidata all'ASP (Azienda pubblica  di Servizi alla Persona) del distretto Cesena Valle Savio.

Le domande vanno presentate esclusivamente online (il link è reperibile nella pagina www.comune.cesena.fc.it/iscrizionenidi) utilizzando le credenziali FedERa o SPID,  ma in caso di difficoltà nell’accesso ci si potrà rivolgere, previo appuntamento, allo Sportello Facile del comune di Cesena (entrata lato Rocca): gli operatori dello Sportello assisteranno gli utenti alla compilazione on-line della domanda.

In caso di esubero di domande, si formulerà una graduatoria con criteri di precedenza per i residenti nel Comune di Mercato Saraceno e delle frazioni di Borello, San Carlo e San Vittore.

La domanda va presentata fino al 20 maggio 2021. Nel caso alla scadenza non fosse raggiunto il numero massimo di iscrizioni, il termine potrà essere prorogato.

Dichiara l'Assessore Giulia Paci: “Il Nido d’infanzia rappresenta per le famiglie una grande opportunità per favorire nei bambini il benessere ed una crescita armonica attraverso un equilibrato sviluppo delle proprie potenzialità cognitive, affettive e sociali. Infatti l'esperienza di vita al nido permette ai bambini di costruire la propria identità e conoscenza del mondo attraverso continui scambi con i pari e con l'ambiente. La sua riattivazione sul nostro territorio permettererà un supporto fondamentale per i genitori sia dal punto di vista educativo, sia dal punto di vista della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie. Siamo veramente entusiasti e soddisfatti per questo tanto atteso risultato: ringraziamo il Comune di Cesena per la preziosa collaborazione, grazie anche al quale vediamo realizzato uno degli obiettivi per cui l’amministrazione lavorava da anni”.

Per i criteri di accesso, per le iscrizioni e la modulistica è necessario far riferimento al sito del comune di Cesena, che riporta in maniera esaustiva tutta la procedura => https://www.comune.cesena.fc.it/iscrizionenidi.

Le rette per la frequenza del nido d'infanzia di Bora sono quelle individuate per i nidi comunali, che variano in base alle fasce Isee  del nucleo familiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un nido per 2 comuni", nasce a Bora la moderna struttura pronta ad accogliere i bambini

CesenaToday è in caricamento