Cronaca

Riaffiora un'antica tomba, straordinaria scoperta nel cantiere: ecco lo scheletro di un bambino

Una scoperta sorprendente che fa riaffiorare un pezzo di storia della città. E' stata fatta giovedì mattina dagli operai che stanno lavorando nel cantiere delle "Tre Piazze"

Una scoperta sorprendente che fa riaffiorare un pezzo di storia della città. E' stata fatta giovedì mattina dagli operai che stanno lavorando nel cantiere delle "Tre Piazze", nel centro storico di Cesena, a pochi passi dalla Malatestiana. A circa due metri di profondità è venuta alla luce una antica sepoltura, una tomba contenente lo scheletro di quello che appare essere a tutti gli effetti un bambino.

A sorprendere anche l'ottima conservazione delle ossa, dai primi parziali risconti il macabro ma affascinante ritrovamento può essere fatto risalire al periodo del tardo antico o alto medioevo. Ovviamente è stata subito avvertita la Soprintendenza ai beni archeologici, gli esperti ora avranno il compito di ricostruire preziose informazioni su un ritrovamento che potrebbe rimanere non isolato.

scavi cantiere scheletro 2-2

La scoperta dello scheletro risalente a oltre mille anni fa, ha ovviamente destato qualche preoccupazione sul rallentamento del cantiere, anche in considerazione che non sono da escludere altre 'sorprese' di questo tipo proprio in quella zona. Ma dopo la rimozione del reperto da cui si aspettano di conoscere importanti informazioni storiche, già nella giornata di venerdì il cantiere è tornato alla normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaffiora un'antica tomba, straordinaria scoperta nel cantiere: ecco lo scheletro di un bambino

CesenaToday è in caricamento