I temporali arrivano, portano chicchi di grandine enormi ed alberi caduti

Le grandinate più violente hanno interessato la Valle del Rubicone, in particolare Gatteo, San Mauro Pascoli e Sogliano

Sant'Angelo di Gatteo (Foto Facebook)

Sferzata temporalesca sulla Romagna. Come da previsione, è arrivato l'atteso peggioramento che ha spazzato via il caldo e l'afa. Il Cesenate è stato attraversato da un temporale, accompagnato da acquazzoni, ma anche grandinate a macchie di leopardo, che si sono manifestate anche lungo la costa. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in alcuni interventi nella vallata del Savio per pali pericolanti della linea telefonica ed un albero crollato su una strada. Con la pioggia sono crollate anche le temperature: a Cesena da una massima di 32.3°C, la colonnina di mercurio è crollata a 20,2°C. Valori simili anche sul resto del territorio. Le grandinate più violente hanno interessato la Valle del Rubicone, Gatteo, San Mauro e Sogliano in particolare, dove i chicchi di grandine hanno raggiunto dimensioni inusuali. A Sogliano si è verificata la caduta di alcuni alberi su diverse strade provinciali, che hanno causato disagi alla circolazione.

Il temporale estivo ha colpito con minore intensità Cesena e Cesenatico, dove tuttavia si è registrato "un guasto alla rete idrica avvenuto lungo la via Cesenatico nel tratto compreso tra via San Pellegrinoe via Brusadiccia, che ha causato la temporanea interruzione dell' l'erogazione d'acqua nelle abitazioni situate sul lato sinistro di via Cesenatico (direzione mare)". Ha informato su Facebook il sindaco Matteo Gozzoli. Il pronto intervento di Hera ha dovuto fare i conti con condizioni meteo che hanno ritardato le tempistiche di intervento.

Nelle prossime ore sono attesi nuovi temporali. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato una nuova allerta "gialla" per temporali e vento. Nell'avviso viene specificato che "il passaggio di una saccatura atlantica favorirà condizioni di forte instabilità che determinerà temporali sull'intera regione. I fenomeni si concentreranno prevalentemente nella mattinata. Inoltre, avremo, ventilazione sostenuta sulla fascia costiera in mattinata con attenuazione nel pomeriggio".

Per mercoledì il servizio meteorologico dell'Arpae prevede al mattino" nuvolosità compatta associata ad attività temporalesca diffusa; dalla tarda mattinata tendenza a graduale esaurimento dei fenomeni con successive ampie schiarite sul territorio a partire dal settore occidentale". Le temperature sono attese in generale flessione con valori minimi compresi tra 19 e 22 gradi e massime tra i 26°C gradi del settore costiero ed i 28°C delle aree interne di pianura. (Nella foto San Mauro, fonte Facebook).

San Mauro (Foto Facebook)-2

I venti soffieranno in mattinata dai quadranti nord-orientali, deboli nell'entroterra con rinforzi fino a moderati sulla costa e sul mare. Sono attese raffiche sulle aree interessate da attività temporalesca. Dalle ore pomeridiane ventilazione in attenuazione tendente a disporsi da est o sud-est con residui rinforzi sul mare, che si presenterà molto mosso, ma con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio. Giovedì si attende nuvolosità variabile, ma senza precipitazioni. Le temperature minime subìranno un'ulteriore flessione, attese tra 17 e 20°C, mentre le massime oscilleranno tra 28 e 31°C. I venti saranno deboli dai quadranti orientali. Il mare è atteso mosso al mattino tendente a divenire poco mosso.

Nei giorni a seguire insisterà la variabilità atmosferica. Informa l'Arpae: venerdì sono attese condizioni di "tempo relativamente stabile salvo possibilità di isolati rovesci ad evoluzione diurna più probabili sul settore appenninico. Successivamente l'afflusso di correnti più fresche dall' Europa orientale determinerà un peggioramento con precipitazioni anche a carattere temporalesco più probabili nella giornata di sabato. Condizioni di variabilità nelle giornate successive con temperature stazionarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

Torna su
CesenaToday è in caricamento