menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cede pure la strada provinciale del Carnaio: si apre una profonda frattura

Le intense piogge e nevicate dei giorni scorsi provocano seri danni anche alle strade provinciali di maggiore percorrenza

Le intense piogge e nevicate dei giorni scorsi provocano seri danni anche alle strade provinciali di maggiore percorrenza. Nella notte il cedimento della carreggiata ha riguardato la strada provinciale 26 del Carnaio, vale a dire la strada che unisce Santa Sofia a San Piero in Bagno. Tutto il piano della carreggiata è sprofondato, creando una frattura piuttosto ampia trasversale alla strada. L'ennesimo franamento è avvenuto in località Terzo, nel comune di Bagno di Romagna. 

Il buco è stato temporaneamente riempito con dello stabilizzato per permettete il transito delle sole auto e camion più leggeri a passo d'uomo, mentre è stato disposto d'urgenza il divieto di transito ai mezzi pesanti sopra i 35 quintali. A presidiare l'arteria stradale è la Polizia Provinciale. Si è in attesa dei tecnici e dei geologi di Provincia e Regione per valutare la gravità della situazione e capire come intervenire nell'emergenza per garantire la viabilità su questa strada. L'alta valle del Savio è colpita ormai da numerose frane che rendono estremamente disagevoli i collegamenti a Ranchio, Alfero ed ora anche tra San Piero e Santa Sofia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento