Savignano, con il trekking urbano alla scoperta della storia

La visita, del tutto atipica rispetto alla formula classica, perché fatta rigorosamente a piedi grazie anche alle condizioni meteorologiche ottimali, e a ritmo sostenuto, è durata 2 ore e 40 minuti

Almeno una trentina di persone hanno partecipato alla Xª Giornata del Trekking Urbano alla quale il Comune di Savignano sul Rubicone ha aderito per la prima volta scegliendo un percorso alla scoperta dei luoghi e degli uomini del Rubicone, da Giulio Cesare a Secondo Casadei. La visita, del tutto atipica rispetto alla formula classica, perché fatta rigorosamente a piedi grazie anche alle condizioni meteorologiche ottimali, e a ritmo sostenuto, è durata 2 ore e 40 minuti e ha coinvolto un gruppo di circa 30 persone provenienti da Savignano ma anche dai comuni circostanti. Al timone la Guida Turistica Alessandra Brocculi.

I partecipanti, racconta la Guida, hanno potuto conoscere cose nuove relative al territorio, sia su personaggi quali Pasquale Amati e Gino Vendemini, che su eventi di cronaca come la storia del piccolo Alfredo, morto dilaniato da una granata in piazza Castello nel 1945 durante la Seconda Guerra Mondiale (alla storia di Alfredo è dedicata una delle tappe del percorso “I luoghi della memoria”, l'itinerario di testimonianza e arte dedicato dall'Amministrazione Comunale alla Resistenza e alla Liberazione nel 2007).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo è salito fino a Castelvecchio per una visita alla chiesa di Savignano sul Rubicone più antica dopo il Compito. Il giro si è concluso davanti alla Casadei Sonora dove i partecipanti hanno potuto ascoltare la musica di Secondo Casadei in filodiffusione e hanno ricevuto in omaggio alcune cartoline dell'epoca e il testo della celebre canzone “Romagna Mia” che nel 2014 compirà 60 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento