Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Rumore nei locali, tutte le lamentele raccolte in una pagina facebook

Una bacheca virtuale quella di facebook che accoglie la pagina "Cesena - Quando il rumore di un pub diventa insopportabile". Ed è una pagina facebook pensata per "raccogliere - si legge - le testimonianze di tutti i cittadini che subiscono forti disagi"

Una bacheca virtuale quella di facebook che accoglie la pagina “Cesena - Quando il rumore di un pub diventa insopportabile”. Ed è una pagina facebook pensata per “raccogliere – si legge - le testimonianze di tutti i cittadini che subiscono forti disagi, se non veri e propri danni, a causa dell'apertura di locali notturni nelle vicinanze della propria abitazione”. La fondatrice si chiama Stefania Amaduzzi e in un post scrive che “sono anni che lotto per tutelare i miei diritti e quelli dei residenti in Corte Dandini, quali il diritto al riposo e alla salute, che alcuni di noi hanno difeso seguendo l'unica possibilità rimasta, allontanandosi dalle proprie abitazioni”.

Ma il dibattito si accende e fioccano i commenti tra chi pensa che una città più viva, piena di locali e perché no con tanti concerti dal vivo contribuisca a contrastare la criminalità. C'è chi abita vicino all'ex Macello e ha fatto presente che da quando quella zona è più frequentata e ricca di iniziative e attività la cosìdetta criminalità (spaccio ecc) nella zona si è dovuta spostare. “Però – aggiunge - forse avete ragione, meglio due spacciatori in più che un po' di musica live fino alle 23 e 30..così almeno tutti dormono alle 9”.

Non manca chi propone un ritiro a Verghereto per chi cerca pace e tranquillità assoluta e chi propone di spostarsi in campagna “purché – si legge - lasciate vivere i pochi locali che hanno la musica dal vivo soprattutto se hanno i permessi”.
Tra i punti caldi del rumore segnalati tra i post, ci sono la Corte Dandini e quella dell'ex Macello che tutti difendono visto che i concerti “Terminano a mezzonotte”. Tra le righe si legge l'intervento di un avvocato che dispensa consigli e chi chiede ordinanze del sindaco per adattare le chiusure dei locali. Insomma anche se il mezzo di comunicazione è moderno, la diatriba è abbastanza datata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumore nei locali, tutte le lamentele raccolte in una pagina facebook
CesenaToday è in caricamento