Ricordo delle vittime e un grazie per i sanitari, i comuni del cesenate si fermano un minuto

Dalla prime ore di oggi le bandiere poste al di fuori della sala del Consiglio comunale sono a mezz’asta e alle 12 l’attività comunale si è fermata per un minuto di silenzio

I comuni del cesenate si sono fermati un minuto in segno di lutto e solidarietà per l'emergenza che stiamo vivendo.  Un minuto di silenzio e tricolore a mezz'asta a Cesena, annunciato in diretta dal sindaco Lattuca.

“Una sola morte rattrista l’intero Paese - ha detto il sindaco - 11 mila decessi ci rendono del tutto impotenti e ci portano a riflettere sull’impegno instancabile di tutti coloro che in queste settimane complicate non si tirano indietro ma lavorano senza sosta per il prossimo. È ai nostri medici, ai nostri infermieri, operatori sanitari, farmacisti, volontari della Croce Rossa Italiana e di tutte le altre Associazioni, che va la nostra riconoscenza. Sono uomini e donne, padri e madri, figli che sacrificano la propria famiglia, e non meno il tempo libero a loro disposizione, perché la situazione attuale chiede a tutti un ulteriore sforzo”.

Anche Cesenatico ha aderito all’iniziativa  lanciata via web alcuni giorni fa dal presidente di Anci nazionale (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Dalla prime ore di oggi le bandiere poste al di fuori della sala del Consiglio comunale sono a mezz’asta e alle 12 l’attività comunale si è fermata per un minuto di silenzio  per ricordare le vittime e onorare il lavoro di miglia di medici e infermieri e per mandare un messaggio di speranza.

“In questi giorni difficili per tutti noi abbiamo aderito con volontà alla proposta di Anci – commenta il Sindaco Matteo Gozzoli – osservando un minuto di silenzio in segno di lutto e di solidarietà nei confronti di chi sa combattendo a vario titolo questo maledetto virus. La nostra è una comunità unita e insieme riusciremo a superare questo momento di grande difficoltà.”

Minuto di silenzio anche a Savignano e Bagno di Romagna: "In rappresentanza di tutti "Noi" e della nostra Comunità intera", ha spiegato il sindaco Marco Baccini. "E' un abbraccio ideale, per fermarci ed esprimere la nostra vicinanza a tutti colore che non ce l'hanno fatta o che stanno lottando per la vita a causa di questo nemico invisibile, ma così feroce e implacabile da provocare centinaia di vittime ogni giorno. Per commemorare ed onorare con il nostro affetto ed il nostro pensiero silenzioso tutte le vite spezzate dal virus e le famiglie private dei loro cari".

A fermarsi un minuto anche il Comune di Longiano: "Accanto alle azioni simboliche, l’Amministrazione cerca di portare avanti anche interventi concreti, in questi difficili giorni dell’emergenza virus. In particolare, nella stessa mattinata di martedì 31 marzo sono state distribuite presso la Farmacia della Salute in centro storico e la Farmacia di Ponte Ospedaletto duecento mascherine antibatteriche, a disposizione gratuita dei cittadini, nel numero di una a testa. Inoltre, sono state messe in campo azioni che cercano, nei limiti del possibile, di dare respiro alle aziende ed alle famiglie, come la delibera che ha di fatto azzerato le rette degli asili nido, delle mense di scuole dell'infanzia e scuole primarie, del pre e post scuola per il periodo in cui non si potrà usufruire di questi servizi. È stato anche adottato un nuovo provvedimento con il quale verrà data la possibilità, fino alla ripresa dell’attività, di sospendere il pagamento dei canoni di affitto/concessione per gli esercizi che svolgono la loro attività in locali di proprietà del Comune che sono stati costretti a chiudere".

"Un ulteriore provvedimento riguarderà le attività esercitate su suolo pubblico, quali dehors dei pubblici esercizi, i commercianti su aree pubbliche e i titolari di attività esercitate su suolo pubblico non permanenti: consisterà nella sospensione del pagamento della TOSAP e della TARI giornaliera e lo storno dal totale dovuto delle giornate di chiusura dell'attività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento