Restaurato il monumento ai caduti di Villalta che ricorda 72 morti in guerra

Si è svolta sabato la cerimonia di inaugurazione del restauro del monumento ai Caduti di Villalta, lo storico cippo presente all’interno del Parco Caduti di tutte le guerre

Si è svolta sabato la cerimonia di inaugurazione del restauro del monumento ai Caduti di Villalta, lo storico cippo presente all’interno del Parco Caduti di tutte le guerre. Erano presenti il Sindaco Matteo Gozzoli, gli assessori Valentina Montalti e Jacopo Agostini, una rappresentanza delle forze dell’ordine, del Comitato di Zona Villalta-Bagnarola e dell’Associazione “Il Mulino”. Hanno preso parte al momento, molto sentito dalla comunità della frazione, anche alcuni parenti delle vittime a cui è dedicato il monumento. È intervenuto anche il signor Naldi, muratore, che nel 1966 costruì il monumento insieme a Nunziatini e si è lasciato andare a un commosso ricordo dell’avvenimento. 

Il percorso per la riqualificazione dell’intero parco è iniziata ormai 4 anni fa con il Comitato di Zona Villalta-Bagnarola l’Associazione il Mulino che avevano espresso all’Amministrazione la necessità di sistemare un punto molto importante per tutta la frazione: oltre al rifacimento integrale della staccionata e alla sostituzione dei giochi si è intervenuti anche sulla pubblica illuminazione. L’’intervento ha riguardo anche il Monumento ai Caduti che necessitava di restauro e che rappresenta da sempre un ricordo importante e fondamentale per tutta la comunità di Cesenatico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Monumento raccoglie i nomi di 43 militari e 29 civili caduti nella prima e seconda guerra mondiale. Villalta fu liberata il 20 ottobre 1944 dagli alleati canadesi. Fortemente voluto dai cittadini il monumento è stato inaugurato la prima volta il 6 ottobre 1966 dal sindaco Marcello Bartoli, dal prefetto di allora, da Don Luigi Forlesi e da Don Pino Zoffoli. Il terreno su cui è stato fondato è una donazione di Sauro Briganti. “La memoria è importante, e va custodita non solo attraverso il ricordo ma anche con segni tangibili del passato, espressione concreta delle nostre coscienze. Sono onorato di essere stato qui a inaugurare il restauro di questo monumento ai caduti e di  aver partecipato a questo momento così importante per la comunità di Villalta”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento