Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Meteo, che estate attendersi. L'esperto: "Non ci saranno gli eccessi del 2003"

Il Cesenate boccheggia. Quella di questi giorni è un'ondata di caldo che non ha nulla da invidiare a quelle tipiche che si manifestano nel cuore dell'estate

Il Cesenate boccheggia. Quella di questi giorni è un'ondata di caldo che non ha nulla da invidiare a quelle tipiche che si manifestano nel cuore dell'estate. Lo confermano le temperature, che nella giornata di martedì hanno superato il muro dei 33°C, valore elevato anche per la prima decade di agosto. Pierluigi Randi, meteorologo-previsore di MeteoCenter.it/Meteoromagna.com, illustra sulla base dei principali modelli che tipo d'estate attendersi.

"Sono attese temperature nella norma climatologica sull'Europa occidentale e molto calde su quella orientale - premette Randi -. La nostra penisola verrebbe a trovarsi a metà strada tra i centri principali di anomalia termica, il che suggerirebbe una stagione più calda rispetto alle medie di riferimento (specie nel versante adriatico stante la vicinanza alla penisola balcanica laddove sono previste anomalie termiche positive alquanto consistenti), ma senza gli eccessi delle estati 2003 e 2012.

Per l'esperto meteo non mancheranno "ondate di caldo anche molto intense. La piovosità è attesa nella norma o solo appena inferiore. Occorre precisare che i modelli europei calcano meno la mano sulle anomalie termiche positive, proponendo uno scenario da estate termicamente sopra norma, ma con anomalie di temperatura media stagionale non eccedenti il grado. Vedremo a conti fatti chi avrà visto giusto, ricordando che questo tipo di previsione si presta facilmente ad imprecisioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, che estate attendersi. L'esperto: "Non ci saranno gli eccessi del 2003"
CesenaToday è in caricamento