menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza della Libertà, manifestanti in consiglio. La condanna: "Un comportamento non giustificabile"

Secondo gli amministratori, i manifestanti (circa 250) "hanno mostrato un atteggiamento e dei toni di assoluta mancanza di rispetto nei confronti del Consiglio comunale stesso

"Un comportamento non giustificabile, pur nell’impeto per affermare le proprie idee, e crediamo che i promotori del Comitato e i loro sostenitori dovrebbero fare una seria riflessione al riguardo". Il sindaco Paolo Lucchi, il vicesindaco Carlo Battistini e gli assessori Simona Benedetti, Christian Castorri, Tommaso Dionigi, Francesca Lucchi, Maura Miserocchi e Orazio Moretti commentano così il blitz durante il consiglio comunale del comitato cittadino che si oppone al progetto di piazza della Libertà (VIDEO).

Secondo gli amministratori, i manifestanti (circa 250) "hanno mostrato un atteggiamento e dei toni di assoluta mancanza di rispetto nei confronti del Consiglio comunale stesso. Nel rivendicare il diritto di esprimere il loro dissenso, i manifestanti sembrano aver dimenticato che proprio il Consiglio comunale rappresenta la massima espressione cittadina della rappresentanza e del confronto secondo le regole della democrazia".

Gli amministratori hanno espresso "piena solidarietà" al presidente del Consiglio Simone Zignani, "bersaglio delle offese di alcuni facinorosi, e che pure ha saputo portare avanti la seduta con fermezza e autorevolezza". Inoltre sono stati ringraziati il capogruppo di Libera Cesena Gilberto Zoffoli, il capogruppo di Cesena Siamo noi Vittorio Valletta, il capogruppo del Partito Democratico  Andrea Pullini, i consiglieri Stefano Spinelli, Davide Ceccaroni e Sebastiano Castellucci, "che hanno svolto i loro interventi senza lasciarsi intimidire".

"Quanto ai consiglieri del Movimento 5 Stelle, che hanno abbandonato i lavori, trasferendosi nell’ala destinata al pubblico, non riusciamo a capire come questa scelta possa essere coerente con quanto contenuto nel loro programma elettorale dove, a proposito del futuro di piazza della Libertà parlavano di un “Giardino della Libertà, con l’eliminazione dell’attuale parcheggio di Piazza della Liberta? e la realizzazione di un giardino pubblico, che sia una meravigliosa porta di ingresso sud al nostro Centro Storico", aggiungono

Gli amministratori ringraziano "vvivamente per il loro non facile impegno di tutela delle prerogative del Consiglio comunale, gli agenti della Polizia di Stato, coordinati dal Commissario capo Giuseppe Romagnoli - incaricato della gestione dell'ordine pubblico dal Questore Salvatore Sanna - e la nostra Polizia municipale, ben diretta dal Comandante Giovanni Colloredo. Sono riusciti a gestire perfettamente anche i momenti di massima tensione sviluppatisi all'interno della sala del Consiglio comunale, riuscendo sempre a dialogare con chi ha utilizzato toni e parole evidentemente sbagliati per il luogo che simboleggia la democrazia nella nostra città".

Sindaco, vicesindaco e assessori ribadiscono "il convincimento sulla validità del progetto e confermiamo che andrà avanti regolarmente secondo il crono programma annunciato nei giorni scorsi. Il 30 settembre, infatti, si procederà all’aggiudicazione definitiva della gara per l’affidamento delle indagini archeologiche per arrivare alla consegna dei lavori il 12 ottobre. Nella prima fase – indicativamente fino alle festività natalizie – si scaverà solo nell’area del parcheggio, mentre la viabilità rimarrà immutata. Intanto proseguiranno le procedure per l’affidamento dei lavori stradali e di arredo urbano: il 21 settembre scade il termine per la presentazione delle offerte e l’aggiudicazione definitiva è prevista a fine gennaio 2016, in modo da consentire l’avvio dei lavori fra marzo e aprile. L’intervento avrà la durata di 500 giorni e la sua conclusione  - comprese le opere in corso Garibaldi – è prevista per l’agosto del 2017".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento