Piazza della Libertà torna ai cesenati, i commercianti si fanno ora speranzosi

Anche la gente che in questi giorni passa di fretta è un po' sorpresa nel rivedere e poter camminare su un luogo che per due anni è stato sotto i ferri, chiuso tra barriere

Piazza della Libertà è tornata a essere dei cesenati e, vista l'anteprima del Festival del Cibo di Strada, si appresta a vivere un week end anche molto movimentato. Può piacere o no esteticamente, ma così finita (almeno nella parte centrale) sicuramente dà l'idea di come la città, dopo una lunga e per certi versi estenuante attesa, abbia conquistato uno spazio in più, uno spazio generoso che, se utilizzato al meglio, può regalare nuove opportunità. Anche la gente che in questi giorni passa di fretta è un po' sorpresa nel rivedere e poter camminare su un luogo che per due anni è stato sotto i ferri, chiuso tra barriere, in mano agli operai e alle polemiche. Secondo il sindaco Paolo Lucchi si sta muovendo qualcosa anche a livello di interesse verso i negozi rimasti sfitti.

L'obiettivo è rifarla nascere nel modo migliore, con passeggio, movida, bar e localini dove fermarsi sia il giorno che la sera. Secondo l'agenzia immobiliare Il Quadrifoglio il problema è che i proprietari dei negozi sono talmente sfiniti che vogliono vendere non più affittare. Ma per un imprenditore giovane che voglia aprire anche un bar o un ristorantino l'acquisto di un locale in centro non è contemplato per via del grosso impegno economico che richiederebbe e quindi c'è un po' di stallo, soprattutto nella galleria Oir. Anche Fabrizio Zandoli della tabaccheria su piazza della Libertà e il farmacista della Farmacia dell'Ospedale sono già un po' più ottimisti dei mesi scorsi.

"Intanto si apre - spiega Fabrizio - poi speriamo che venga utilizzata bene, che facciano iniziative anche durante il giorno". E i passanti? Alcuni nicchiano, sono ancora un po' freddini, altri, invece, vedono il bicchiere mezzo pieno, come Gabriella. "Dicono che è tutto cemento, beh perché prima cos'era? Tutto asfalto e con le auto sopra. Mille volte meglio adesso". Questo fine settimana sarà un bel test per la nuova piazza nonostante non sia ancora completata tutta. Mancano i giochi per bambini in legno, uno spazio importante, e poi una bella fontana con giochi di luce, unica fontana di quel genere in Romagna. Chissà, speriamo che diventi un richiamo importante com'è accaduto per la fontana di Bordeaux dove bambini e ragazzi coi piedi nudi d'estate prendono il sole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento