L'ospedale Bufalini si conferma tra i primi centri donatori dell'Emilia Romagna

Anche l’Ausl, da diversi anni impegnata a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema, aderisce all’iniziativa promossa dal Centro Nazionale Trapianti, dalle Regioni e dalle Associazioni di volontariato

Sabato si celebra la giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti. Anche l’Ausl, da diversi anni impegnata a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema, aderisce all’iniziativa promossa dal Centro Nazionale Trapianti, dalle Regioni e dalle Associazioni di volontariato. Il Comitato Locale Donazione Organi e Tessuti, composto da rappresentanti delle istituzioni pubbliche (Ausl, Comune e scuole) e delle associazioni di volontariato (Aido, Antf, Aned e Amei) allestirà nel comprensorio una serie di postazioni dove sarà possibile ricevere materiale informativo e esprimere il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti.

Dal 26 al 30 maggio una postazione informativa sarà allestita all’ingresso degli ospedali M. Bufalini di Cesena e G. Marconi di Cesenatico e, nelle stesse giornate, nei corridoi di attesa dei Servizi demografici del Comune di Cesena verrà distribuito materiale informativo. Sempre a Cesena, sabato 31 maggio sarà allestita una postazione aggiuntiva in Via Vescovado, mentre domenica, in occasione della partita di campionato della Romagna Rugby, oltre all’allestimento di un info point, lo speaker lancerà un messaggio di sensibilizzazione e i giocatori vestiranno le maglie con lo slogan “Donazione”.

Oltre alle iniziative previste nella settimana dedicata, è stata poi programmata una rassegna di spettacoli teatrali per stimolare la riflessione sul tema, che si è aperta, nell’ambito di “Maggio nelle Aie”, giovedì scorso a Carpineta con uno spettacolo-riflessione sull’importanza della donazione di sangue e organi per salvare vite umane, e si concluderà al Chiostro di San Francesco sabato 5 luglio, quando andrà in scena lo spettacolo “Musica per i non musicisti” con il Maestro Paolo Chiavacci, l’Orchestra Filarmonica Malatestiana e Dario Fò, testimonial dell’evento.

Le iniziative organizzate sul territorio mirano a sensibilizzare i cittadini e a raccogliere il maggior numero possibile di adesioni alla donazione. Lo scorso anno, durante la settimana dedicata sono state raccolte 23 manifestazioni, 19 di cesenati e 4 di cittadini residenti al di fuori del territorio. Ogni cittadino maggiorenne può essere donatore. Anche le persone anziane con più di 80 anni possono donare, ad esempio, il fegato. Nel 2013 sono stati effettuati prelievi su 9 donatori, dato in linea con il 2012, che conferma l’ospedale Bufalini tra i primi centri donatori della Regione Emilia Romagna, come avviene regolarmente da circa quindici anni.

“Le molteplici iniziative di sensibilizzazione rivolte ai cittadini sull’importanza della donazione di organi e tessuti – spiega Andrea Nanni, medico del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Bufalini e Coordinatore locale dell’attività di donazione e prelievo di organi e tessuti - stanno determinando risultati concreti. Infatti, nel corso del 2013 si è confermato l’andamento positivo dei consensi alla donazione d’organi e tessuti già rilevato nell’anno precedente, che ha consentito di mantenere un buon numero di donazioni nonostante il numero totale dei pazienti potenziali donatori (in condizione di morte cerebrale) sia risultato inferiore; la percentuale di consensi è, infatti, salita dal 61% al 72,2%. Questa tendenza favorevole appare in ulteriore incremento nei primi quattro mesi del 2014, con una percentuale di consensi che quasi raggiunge l’80% dei casi”.

Tutti i cittadini maggiorenni, iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, che vogliano manifestare la propria volontà (positiva o negativa) riguardo alla scelta di donare i propri organi e tessuti possono rivolgersi dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12 ai seguenti Sportelli dedicati:

CESENA Ospedale “Bufalini”– viale Ghirotti, 286 - sportello c/o Ufficio relazioni con il Pubblico - Tel. 0547.394610;

CESENATICO Ospedale "Marconi" – via Abba, 102 sportello c/o Ufficio Amministrativo Tel. 0547.674818 -  sportello c/o Punto Informativo Tel. 0547.674811;

MERCATO SARACENO Ospedale di Comunità "Cappelli" – Piazza Bufalini, 7  sportello c/o Segreteria o Sportello Unico - Tel. 0547.699905  -  sportello c/o Punto Informativo Tel. 0547. 699911;

SAN PIERO IN BAGNO Ospedale "Angioloni" - via  Marconi, 36  - sportello c/o Segreteria o Sportello Unico  Tel. 0543.904132  - sportello c/o Punto informativo Tel 0543 904111;

SAVIGNANO Ospedale di Comunità S. Colomba - Corso Perticari, 117 Segreteria - Tel. 0541.809961  - 0541-809948  - sportello c/o Punto Informativo Tel. 0541.809911

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ possibile accedere in orari diversi da quelli sopra indicati, previo accordo telefonico con gli operatori di sportello rivolgendosi all'ospedale Bufalini - viale Ghirotti, 286  - Ufficio relazioni con il Pubblico Tel. 0547 – 394610 – urp@ausl-cesena.emr.it. Chi si reca all’Ufficio Anagrafe per richiedere o rinnovare la carta d’identità potrà contestualmente segnalare all’ufficiale incaricato del rilascio del documento il suo consenso a donare gli organi: la segnalazione non compare sulla carta, ma viene trasmessa in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti del Ministero della Salute, mentre al cittadino viene rilasciato un documento che attesta la volontà espressa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento