Spesa a domicilio e negozi aperti, la guida di CesenaToday per i commercianti e i clienti

Sono davvero tanti gli esercizi commerciali, che nell'emergenza Coronavirus, non abbandonano i propri clienti garantendo il servizio di consegna a domicilio

HAI UN'ATTIVITA' E VUOI INSERIRLA GRATIS? Compila la scheda azienda qui

SEI UN CITTADINO E VUOI USUFRUIRE DELLA CONSEGNA A DOMICILIO? CONSULTA L'ELENCO

L'emergenza legata alle rigide misure di contenimento del Coronavirus ha costretto molte attività a chiudere temporaneamente i battenti. Alcune, in quanto servizi essenziali, proseguono tra mille difficoltà e incertezze il proprio lavoro. Sono davvero tante le attività del territorio che si sono organizzate per non 'abbandonare' i clienti, garantendo il servizio di consegna a domicilio, che resta attività ammessa dal decreto governativo.

In molti Comuni i sindaci hanno messo a disposizione una lista di attività disponibili alle consegne a domicilio. Anche noi come CesenaToday proviamo a fare la nostra parte, con un servizio del tutto gratuito sia per i commercianti che si registrano, sia per gli acquirenti che consultano questo servizio. 

Come può un commerciante registrare la propria attività ed essere inserito nella lista? Semplice: basterà compilare la scheda azienda attraverso un form che vi mettiamo a disposizione:  CLICCA QUI

Se invece siete clienti e volete fruire dei servizi di consegna a domicilio attualmente attivi e registrati, consultare QUESTA PAGINA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento