rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Diocesi in lutto: si è spento don Guido Severi

A Cesenatico soprattutto e in Germania don Guido viene ricordato da sacerdoti e laici per la sua vorticosa attività e per l'originalità dei suoi interventi e delle iniziative.

Si è spento giovedì a Cesena don Guido Severi. Era ricoverato da alcuni giorni nella clinica San Lorenzino. Aveva 95 anni. Il funerale sarà celebrato lunedì alle 10 in Cattedrale dal vescovo Douglas Regattieri. Ordinato sacerdote il 20 aprile 1946, dopo aver svolto diversi servizi di cappellania in diocesi (Borello, Martorano, Cesenatico, San Giorgio) chiede e ottiene di dedicarsi alla assistenza degli emigrati italiani in Germania. Viene destinato alla Missione di Stoccarda nel luglio 1957 e nel 1960 diviene Rettore della sede di Loerrach, ai confini con la Svizzera nel Land Baden-Wuertenberg, diocesi di Friburgo di Brisgovia ove rimane fino al 1968.

In quegli anni completa anche la sua formazione intellettuale frequentando corsi estivi in diverse Università europee, Beziers, Londra, Freburg ed  anche nella Fordam University (Stati Uniti), conseguendo nel 1964 la laurea in lingue moderne. Dal 1968 al 1982 regge la Missione di Wetzlar, sempre in Germania, ma diocesi di Limburg/Lahn e opera anche in quella di Albstadt. Contemporaneamente svolge attività di cappellano di bordo su alcune navi da crociera. Pubblica un libro dal titolo esplicativo, “Giovani 2000”, con l’intento di richiamare la gioventù moderna ai valori spirituali. Rientra definitivamente in diocesi nel 1996. A Cesenatico soprattutto e in Germania don Guido viene ricordato da sacerdoti e laici per la sua vorticosa attività e per l’originalità dei suoi interventi e delle iniziative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diocesi in lutto: si è spento don Guido Severi

CesenaToday è in caricamento