Giovani a caccia di un "lavoro stabile": da McDonald's la ricerca personale diventa un "tour"

Chi sono i quaranta ragazzi e ragazze che venerdì mattina si sono presentati alle selezioni finali (su un totale di 350 domande arrivate) per ottenere un posto dal nuovo McDonald's

C'è chi è laureato in lingue orientali e non riesce a trovare lavoro, chi sta finendo Psicologia e vuole guadagnare qualcosa per mantenersi, chi ha terminato le scuole tecniche ma ama la ristorazione, chi, invece, è un appassionato del McChicken e ne mangerebbe a chili. I quaranta ragazzi e ragazze che venerdì mattina si sono presentati alle selezioni finali (su un totale di 350 domande arrivate) per ottenere un posto dal nuovo McDonald's, che aprirà tra il 10 e il 15 luglio a Torre del Moro, hanno storie diverse, diverse età e diverse aspirazioni ma tutti ambiscono a un lavoro che dia un stipendio sicuro. Non è importante se non sarà alto, quello che chiedono è sicurezza e regolarità, ovvero un lavoro che preveda ferie, malattie e contributi.

Dopo aver preso parte ai primi test online in cui hanno dovuto rispondere a domande studiate appositamente per misurare essenzialmente la loro capacità di lavorare in squadra e l'atteggiamento positivo nei confronti del prossimo, oggi hanno dovuto sostenere un colloquio personale. "Facciamo questi Mcjob Tour proprio per far vedere ai ragazzi che hanno spedito le loro domande di lavoro che esistiamo in carne e ossa - ha spiegato Susy Vernocchi, braccio destro del titolare - in queste occasioni spieghiamo loro la nostra filosofia e solitamemnte riusciamo a fare ottime selezioni". 

Di questi 42 ragazzi a essersi presentati a Cesena sono 18 donne e 24 uomini, una divisione anomala perché solitamente nei McDonald's il 60% dei dipendenti è donna. I contratti offerti sono di due tipi: 20 ore o 30 ore. Lo stipendio medio per 20 ore è di circa 500 euro. "Anzi direi qualcosa di più - specifica Susy - perché bisogna considerare che sono previste la 13esima e la 14esima e 7 settimane tra ferie e permessi". 

Per qualcuno di loro è un lavoro tampone, una sorta di parcheggio finché non hanno la laurea in tasca o un lavoro in cui si realizzano di più, per altri è visto come un lavoro in cui si può crescere e fare carriera. Un po' com'è accaduto a Susy Vernocchi, oggi supporto di Emanuele Tumini (licenziatario di ben 6 negozi di McDonald's in Romagna con la società Mad Lele Srl) e addetta al marketing, ieri addetta ai panini. 

"Ho iniziato vent'anni fa - racconta Susy - avevo appena finito la maturità quando a tre chilometri da casa mia aprì McDonald's. Era quello dell'Iper di Savignano. Andai, feci una selezione, e mi presero subito. Nel frattempo, trascorrendo i miei anni tra la sala, la cucina e il resto, mi sono anche laureata. Poi piano piano sono cresciuta professionalmente, fino ad arrivare a occuparmi dell'operatività dei ristoranti. Anche il mio titolare Emanuele Tumini ha iniziato così". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ristorante di Torre del Moro (a fianco dell'ex hotel Domus) sarà il McDonald's di ultima generazione e, nei 200 metri quadrati tirati su in poche settimane, sono previste molte novità. Ci sarà il McCaffè con colazioni particolari (anche inglesi), all'interno saranno collocati Ipad giganti in cui il cliente potrà ordinare il proprio panino scegliendo gli ingredienti da solo. E' prevista una terrazza, una zona bambini dove i piccoli potranno giocare su tavoli touchscreen (piccoli computer adatti a loro). Non mancheranno il drive per l'inverno e l'area compleanni. Previsioni di incassi? "Siamo soddisfatti se la media di passaggi giornalieri si aggirerà sul migliaio - conclude Susy - ovviamente l'estate sarà un po' di meno, l'inverno, speriamo, un po' di più. Comunque Cesena ci sembra un'ottima piazza e siamo molto contenti di esserci sbarcati". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento