Polizia, Di Maio interroga il ministero: "Ampliare la pianta organica per integrare più agenti"

L’interrogazione, a titolo meramente propositivo e non polemico, ha anche voluto portare all’attenzione del ministero la questione degli allievi poliziotti del Casp di Cesena

Il deputato forlivese Marco Di Maio ha presentato una interrogazione al ministero dell’Interno per venire incontro alle richieste di maggiore sicurezza dei cittadini della provincia di Forlì-Cesena. “Ho pensato fosse giusto - ha dichiarato il parlamentare - sollecitare un intervento per potenziare l’organico, anche considerato che a Cesena, come a Forlì e in tutta la Romagna, permangono spiacevoli fenomeni di furti e spaccate notturne, sia a danni di privati cittadini che a danni degli esercizi commerciali”. Per farlo il deputato propone una "revisione della pianta organica, che se fosse ampliata avrebbe la capacità di poter assorbire più uomini rispetto a quelli odierni".

L’interrogazione, a titolo meramente propositivo e non polemico, ha anche voluto portare all’attenzione del ministero la questione degli allievi poliziotti del Casp di Cesena: “265 ragazzi che il 16 ottobre termineranno il loro corso e giureranno per diventare agenti effettivi - ha proseguito Di Maio - e che il Comune ha chiesto possano rimanere, in parte e a "turni", in servizio proprio a Cesena con beneficio per tutto il territorio provinciale. Consideriamo che la pianta organica impegnata nella provincia di Forlì-Cesena non viene aggiornata da anni all’evoluzione demografica, economica e sociale del nostro territorio; per questo sarebbe un’ottima soluzione quella di ampliarla per poter inserire parte degli agenti che proprio qui hanno fatto il corso per diventare poliziotti. Mi auguro che si voglia prendere in considerazione questo proposta di buon senso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento